domenica 20 gennaio 2019
In foto: Circa 500 i catechisti che hanno affollato ieri Sala Manzoni a Rimini per il XIV Convegno diocesano a loro dedicato, dal titolo “Sale e Luce”. Il pomeriggio è stato particolarmente intenso grazie, anche, all'incisiva testimonianza di don Tonino Lasconi, parroco di Fabriano e grande esperto di educazione:
di    
lettura: 1 minuto
lun 28 gen 2002 12:22 ~ ultimo agg. 00:00
Print Friendly, PDF & Email
1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

il messaggio che don Lasconi ha lasciato all’assemblea dei catechisti è che sempre di più si valorizzi la parrocchia come luogo privilegiato dove comunicare il Vangelo e che ai ragazzi sia proposta l’esperienza di una chiesa cantiere simpatica, perché anche se nella loro vita vivranno momenti di crisi spirituale ricordino, parafrasando la Parabola del figliol prodigo, che il pane della casa del Padre è buono. Ci presenta un bilancio della giornata don Guido Benzi, direttore dell’ufficio catechistico diocesano.

Don Guido spiega al nostro microfono le idee guida della testimonianza di don Tonino Lasconi.

Altre notizie
di Redazione
FOTO
Notizie correlate
di Simona Mulazzani
di Redazione
di Andrea Polazzi
VIDEO
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna