domenica 18 agosto 2019
menu
In foto: Il Centro Educativo Italo Svizzero “Remo Bordoni” di Rimini, in collaborazione con il Dipartimento di Scienze dell’Educazione dell’Università di Bologna e il patrocinio della Regione Emilia Romagna, del Comune e della Provincia di Rimini e del Segretariato Sociale RAI, presenta il progetto che porterà alla realizzazione del “Parco Pedagogico dell’Educazione Attiva”:
di    
Tempo di lettura lettura: 1 minuto
lun 21 gen 2002 19:40 ~ ultimo agg. 00:00
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

l’iniziativa – spiega la direzione del CEIS – nasce dal desiderio e dall’esigenza di sostenere i processi di innovazione della scuola e dei servizi educativi a partire dalla valorizzazione del patrimonio pedagogico ed educativo del C.E.I.S. e della Regione Emilia Romagna. Gli obiettivi, le modalità e gli strumenti con cui verrà realizzato il progetto saranno presentati nell’ambito del convegno dal titolo:

“La curiosità attiva la conoscenza.
Rimini, un Parco Pedagogico dell’Educazione Attiva”

All’incontro, che si terrà giovedì presso la Sala del Giudizio dei Musei Comunali a partire dalle ore 15.00, interverranno:

– Pier Ugo Calzolari, Rettore Università di Bologna
– Ferdinando Fabbri, Presidente della Provincia di Rimini
– Alberto Ravaioli, Sindaco di Rimini
– Giorgio Tonelli Giornalista RAI
– Sergio Zavoli, Senatore della Repubblica
– Andrea Canevaro, direttore del Dipartimento di Scienze dell’Educazione dell’Università di Bologna

-Emanuele Barbieri, direttore generale dell’Ufficio Scolastico regionale per l’Emilia Romagna
-Maria Angela Bastico, Assessore Regionale
-Massimo Pironi, Assessore Provinciale
-Arrigo Albini, Assessore Comunale

-Carlo Romeo, direttore del Segretariato Sociale e Rapporti con il Pubblico Rai
-GastoneTassinari, Università di Firenze.

Nel corso del convegno sarà presentata l’istituzione di un premio internazionale intitolato a Margherita Zoebeli, fondatrice del Ceis, denominato “La Bussola dell’educazione”, rivolto ad educatori che con il loro impegno hanno saputo rappresentare punti di riferimento nella ricerca e nell’azione educativa. Premio che, nel corso della prima edizione, sarà assegnato ad Alfred Brauner, fondatore dei centri di Trattamento Educativo e Segretario Generale del gruppo di ricerca pratica per l’infanzia nonché Presidente emerito della Società francese di psicopatologia dell’espressione.
Info tel. 0541.23901/ fax. 0541.56934.

Mail: direzione@ceis.rn.it / segreteria@ceis.rn.it

Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna