mercoledì 12 dicembre 2018
In foto: Quando l'Amministrazione Comunale è lungimirante: dal 1° dicembre è entrato in funzione il piano neve predisposto dal Comune – Assessorato ai Lavori Pubblici, Direzione servizio neve - con Amia s.p.a, che rimarrà in vigore fino al 31 marzo 2002.
di    
lettura: 1 minuto
gio 13 dic 2001 19:24 ~ ultimo agg. 00:00
Print Friendly, PDF & Email
1 minuto 5
Print Friendly, PDF & Email

In previsione delle possibili nevicate che potrebbero verificarsi sul litorale romagnolo a partire dalla mattinata di venerdì, e che potrebbero interessare anche il territorio riminese, è stato allertato il personale comunale e dell’Amia e sono pronti i mezzi spartineve.
Per la pulitura delle strade dal manto nevoso sono a disposizione 46 mezzi (tra quelli Amia e quelli di ditte convenzionate) già suddivisi per settori urbani. Le lame spartineve entrano in azione quando lo strato di neve raggiunge i 4/5 centimetri di spessore e garantiscono prioritariamente la viabilità principale e secondariamente intervengono su quella residenziale.
L’Amia dispone inoltre di quattro Bob Cat, piccoli mezzi dotati di pala spartineve, capaci di entrare nelle strette vie del centro storico, di macchine spargisale per intervenire contro le formazioni di ghiaccio e di alcune ruspe da utilizzare in caso di particolari emergenze.
Le gestione delle azioni di pulizia strade e di intervento fa capo al Centro operativo della direzione servizio neve in coordinamento con i distaccamenti di Polizia Municipale di Miramare, Viserba, 5° Peep, e per l’entroterra, con gli Uffici della Manutenzione di via della Gazzella.
Inoltre anche la Tram Servizi s.p.a. è pronta a intervenire con propri veicoli antineve per assicurare la circolazione dei mezzi pubblici.

Notizie correlate
di Redazione
VIDEO
Rimini Rimini Social

Una mostra blu, blu, blu

di Redazione
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna
LEGGI TUTTE LE NOTIZIE SUL METEO