martedì 11 dicembre 2018
In foto: La Provincia di Rimini dà una spinta alla cultura dei suoi comuni con un contributo di 4 miliardi e mezzo. Con il progetto “Dar luogo alla cultura” la Provincia da oggi al 2004 garantirà contributi per il completamento di 15 progetti:
di    
lettura: 1 minuto
lun 26 nov 2001 14:23 ~ ultimo agg. 00:00
Print Friendly, PDF & Email
1 minuto 13
Print Friendly, PDF & Email
Reading Time: 1 minute

il Museo delle Tradizioni a Bellaria, la Torre Libraria a Cattolica, il Palazzo della Cultura a Coriano, la biblioteca e l’auditorium di Misano, la sala teatrale all’Arboreto di Mondaino, l’anfiteatro di Montefiore, la sala polivalente di Morciano, il Museo dell’Arte Molinatoria di Poggio Berni il teatro del Mare di Riccione, il Museo di Arte Sacra di Saludecio, la cappella di Santa Lucia a San Giovanni in Marignano, il Centro Culturale in Palazzo Cenci a Santarcangelo, il Teatro Manzoni a Verucchio e Pianoterra a Rimini.
Sempre a Rimini è previsto l’intervento più consistente: il complesso teatrale degli Agostiniani, che la Provincia finanzierà per 1 miliardo e 200 milioni su un costo globale di 8 miliardi. Due sono gli obiettivi di ‘Dar luogo alla cultura’: creare una rete culturale provinciale e offrire un valore nuovo per il nostro turismo, come ci spiega l’assessore provinciale alla Cultura Fernando Piccari.

Altre notizie
di Redazione
VIDEO
di Maurizio Ceccarini
Notizie correlate
di Redazione
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna
LEGGI TUTTE LE NOTIZIE SUL METEO