giovedì 25 aprile 2019
In foto: Il parroco di Corpolò, don Nicola Spadoni, in preparazione alla Festa parrocchiale della Madonna dell’8 settembre, ieri ha annunciato la riattivazione della commissione di accoglienza, sorta lo scorso maggio per visitare le nuove famiglie che all’epoca stavano arrivando nella frazione riminese.
di    
lettura: 1 minuto
lun 3 set 2001 19:39 ~ ultimo agg. 00:00
Print Friendly, PDF & Email
1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

La commissione ha l’impegno di prendere contatti fraterni e sistematici con la famiglia rom Ahmatovich e con tutte le altre famiglie che presto arriveranno a Corpolò. Questo il comunicatto di Don Nicola Spadoni:
“Dopo ripetuti richiami nelle Messe festive a una cristiana accoglienza della famiglia Rom, domenica scorsa come preparazione alla Festa Parrocchiale della Madonna dell’8 settembre, ho annunciato la riattivazione della COMMISSIONE DI ACCOGLIENZA, sorta nel maggio scorso per visitare le nuove famiglie che stavano allora arrivando, a prendere contatti fraterni e sistematici con la famiglia degli Ahmatovic e di tutte le altre famiglie che presto giungeranno nella nostra Parrocchia”

Altre notizie
di Simona Mulazzani
di Redazione
Notizie correlate
di Redazione   
di Redazione   
di Sabrina Campanella   
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna