venerdì 14 dicembre 2018
In foto: Il 27enne napoletano Giuseppe Vitagliano ricorderà a lungo il furto tentato ieri sulla spiaggia di Riccione ai danni di un bagnante al quale aveva sottratto un marsupio con un cellulare, documenti e 700mila lire.
di    
lettura: 1 minuto
lun 6 ago 2001 18:45 ~ ultimo agg. 00:00
Print Friendly, PDF & Email
1 minuto 7
Print Friendly, PDF & Email

Vitagliano è stato inseguito dal proprietario del marsupio, al quale si sono aggiunte poi altre persone fino a raggiungere le 30 unità. La pattuglia improvvisata ha bloccato il ladro e lo ha accompagnato alla vicina sede della polizia. Vitagliano, che questa mattina ha patteggiato 4 mesi di reclusione senza sospensione della pena a causa dei suoi precedenti per rapina a mano armata, è stato rimesso in libertà con il divieto di dimora nella provincia di Rimini.

Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna