giovedì 20 giugno 2019
menu
In foto: Si scrive Ferrari, si legge un modello imprenditoriale di riferimento per le aziende italiane. Oggi al Meeting di Rimini è stato il giorno del presidente della Ferrari Luca Cordero di Montezemolo, che nel suo intervento in un torrido Teatro Tenda ha parlato degli ingredienti del successo della casa di Maranello.
di    
Tempo di lettura lettura: 1 minuto
mar 21 ago 2001 18:40 ~ ultimo agg. 00:00
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

“Il nostro punto di forza- ha dichiarato il presidente della Ferrari- è un etica del lavoro che mette al centro l’uomo. Tre i segreti della vittoria: un grande pilota, un ottimo mezzo e una squadra eccellente.” Ma Montezemolo, sulla scia della vittoria di domenica si è anche profuso in una ricetta per l’imprenditoria italiana. “Per uscire dal capitalismo nano- ha detto- è necessario puntare sulla privatizzazione non solo delle grandi aziende statali, ma anche delle piccole imprese municipalizzate affidandole ad abili imprenditori. Montezemolo ha indicato anche gli ingredienti perché il modello Ferrari possa espandersi nell’imprenditoria italiana. Ad una maggiore flessibilità del lavoro, che agevoli l’inserimento dei giovani e ad un sistema bancario propenso ad investire in idee, si deve unire un’università forte, un potenziamento della ricerca ed un governo stabile, come dice al nostro microfono Montezemolo.

Altre notizie
di Maurizio Ceccarini
VIDEO
Notizie correlate
di Simona Mulazzani   
Le mille sfumature del giallo

Il Mystfest torna con un omaggio a Pinketts

di Redazione   
VIDEO
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna