sabato 19 gennaio 2019
In foto: A Rimini il settore trainante dell’economia, quello degli alberghi e dei pubblici esercizi, è all’ultimo posto per il costo del lavoro; al primo posto ci sono le banche.
E’ quanto fotografa lo studio “Territorio, economia e società” promosso dalla CGIL di Rimini sui sistemi economici territoriali.
di    
lettura: 1 minuto
mar 10 lug 2001 14:29 ~ ultimo agg. 00:00
Print Friendly, PDF & Email
1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

Se, infatti, ad alzare il costo del lavoro di istituti di credito ed enti pubblici sono gli stipendi dei dirigenti, ad abbassare quello del settore turistico sono tra fattori: nei servizi alberghieri non esistono figure dirigenziali, c’è una forte stagionalità che comporta contratti solo a tempo determinato ed infine è un ambito lavorativo in cui si registra una massiccia presenza di lavoro irregolare. Ci presenta i dati della ricerca Walter Martinese, responsabile ufficio studi e ricerche della CGIL di Rimini.

Notizie correlate
di Redazione
di Redazione
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna