18 novembre 2018

Hai visto il nuovo menu? Qui trovi i temi forti e le località!

il rock da fuori e da dentri i territori

EventiMarche

16 luglio 2001, 15:01

in foto: Prima serata di Territorio Musicale - il rock "da fuori e da dentro" i territori dei nove comuni del Metauro. 4 serate, quattro luoghi, 4 gruppi gruppi ospite prodotti da etichette discografiche indipendenti, oltre 15 band dal territorio della valle del Metauro. Si chiama Territorio Musicale, festival del rock giovane, alla seconda edizione quest'anno, con una proposta innovativa e precisa: far emergere i migliori gruppi giovanili dal territorio e metterli a confronto con gruppi giovani emersi, presenti nel mercato discografico indipendente italiano.

(per indipendente si intende non condizionato da logiche di mercato delle case discografiche definite Major,. Il mercato indipendente un mercato di nicchia ben diffuso su tutto il territorio italiano, che difficilmente si impone nei media convenzionali e si affida a circuiti underground per la promozione. I dischi prodotti da etichette indipendenti si possono trovare anche nei negozi, molto usata per la distribuzione la risorsa Internet)

Il festival, inizierà venerdì20 luglio a Peglio / Urbania presso il Campo Sportivo di S. Giovanni in Petra.
Gruppo ospite della prima sera sono i FOURIRE, band modenese prodotta dalla N.H.Q. Records e Fooltribe, etichetta di Ferrara.

La band modenese presenterà il suo primo cd omonimo “Fourire”.
(“Intrecci di chitarre post rock e melodie noise tra ritmiche graffianti e atmosfere eteree”)
La serata inizierà alle 20,30 con gli Aritmia di Pesaro, gli Eveline Puppets e i Nectria di Urbania, i Blitzkrieg e Buzz Blues da Urbino, i grappa and Soul band di Lunano..
Presenterà la serata Nadia degli Spinning Elevetion Project, band di Urbino che ha appena firmato un contratto di produzione a Londra presso gli studi di Robert Miles, produttore discografico noto in tutto il mondo. Il festival continua il 31 luglio a Urbino presso la Fortezza Albornoz, con i Chep wine come ospiti.
Il gruppo pesarese al loro terzo lavoro discografico “Ruby shade” definito da Mucchio Selvaggio uno degli album più viscerali ed intensi usciti nel 2000 e da Buscadero come miglior disco dell’anno.
Conosciuti più in America che in casa nostra, dove continuano a vendere dischi On line, i 4 pesaresi propongono un rock autentico cantato rigorosamente in inglese e per vederli molti fan sparsi verranno sicuramente da lontano.
Il 24 agosto il festival approderà a Fermignano, dove alle 23,00 sul palco sito nella scalinata di piazza Don Minzoni si esibiranno i Noema, gruppo di Messina in tourneè nazionale.
La band prodotta dalla Sonic Tribe records, etichetta sardo – marchigina.
Ad aprire la serata saranno gruppi di Urbino, Montecalvo in Folgia e Fermignano.
Ultima serata del festival il 2 settembre a S. Angelo in Vado con l’esibizione dei Faccions, i creatori del “rock commestibile”, così come li definisce Mucchio Selvaggio.
La band di Fano ha prodotto già un cd per la Snowdonia records, e in questo periodo sta lavorando al secondo cd che uscirà in autunno.
Apriranno al serata i Red Rooster di S. Angelo e gli Odessa di Urbino.

Il festival promosso dalla Comunità Montana Alto e Medio Metauro per dare la possibilità ai giovani musicisti del territorio di esibirsi nelle proprie piazze, si pone l’obbiettivo di stimolare i giovani anche permettendogli di seguire la strada di chi nella musica ci ha creduto arrivando a dei risultati apprezzati e riconosciuti a livello nazionale.
I quattro gruppi ospiti faranno quindi da battistrada per dare motivazione a chi compie ora i primi passi verso la musica come professione.
L’Assessore alle Politiche sociali della Comunità Mantana, Lino Mechelli ha dichiarato: “Ancora di più quest’anno la manifestazione si rivolge ai giovani, sia perché dà ai musicisti la possibilità di esibirsi nelle piazze del territorio a fianco a gruppi già esperti e presenti sul mercato discografico, ma anche perché alla realizzazione delle quattro serate partecipano staff di giovani coordinati dai relativi comuni. Tutti i concerti ad ingesso gratuito saranno il risultato di quella voce giovanile che parte dal territorio per espandersi e confrontarsi con le molteplici realtà di un linguaggio universale che aggrega e crea sogni possibili. Un festival che parte da i giovani , per i giovani e non solo.

Anche quest’anno infatti la manifestazione punta ad attirare l’interesse anche dei turisti , verso l’entroterra del pesarese, e la Valle del METAURO, Così RICCA DI STORIA MA ANCHE DI EVENTI a dimostrazione che ogni luogo ha una “piazza del Popolo e un palazetto dello sport”.

Approfondimenti:
Il festival voluto dalla Comunità Montana dell’Alto e Medio Metauro, organizzato in collaborazione con gli Assessorati alle politiche giovanili dei 9 Comuni del Territorio ( Borgo Pace, Mercatello, S.Angelo. Urbania, Petriano. Fermignano, Urbino, Montecalvo in Foglia, Petriano).
Patrociniato dalla Provinicia di Pesaro e Urbino.

Il progetto artistico e il coordinamento dei comuni è affidato all’Associazione il Vento di Urbino, organizzazione senza scopo di lucro che opera da due anni per la promozione della cultura e della musica del territorio fuori e dentro il territorio.

La giornata di Urbino è organizzata in collaborazione con le strutture

  • comunali

  • Centri di Aggregazione giovanile Golem, Piantata, Canavaccio, Centro

  • musicale Oasi Felina

    Realizzato in collaborazione AUDIOCOOP, coordinamento tra le etichette discografiche indipendenti.

    programma e informazioni: www.territoriomusicale.com

    inoltre
    Rocki.it

    Rock on line

    i-dbox

    Tutte le etichette indipendenti sono invitate a partecipare ed esporre con i propri stand.

    Contattate il golem, centro di Aggregazione di Urbino tel 0722/350353 oppure Giulia 347/9059654

    info@territoriomusicale.com

  • Contatta la Redazione di Newsrimini tramite redazione@newsrimini.it o su Twitter @newsrimini

    © Riproduzione riservata

    Rimani aggiornato!

    Iscriviti alla newsletter giornaliera

    Sottoscrivi i nostri Feed

    Dati Societari | Privacy | Redazione | Pubblicità | Cookies Policy

    © Newsrimini.it 2014. Tutti i diritti sono riservati. Newsrimini.it è una testata registrata Reg. presso il tribunale di Rimini n.7/2003 del 07/05/2003,
    P.IVA 01310450406
    “newsrimini.it” è un marchio depositato con n° RN2013C000454