Indietro
menu
Controesodo di maggio

Le code del ponte: bilancio positivo

Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
mer 2 mag 2001 14:55 ~ ultimo agg. 18 mar 14:19
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Il ponte di primo maggio
ha lasciato la sua coda, o meglio le sue code. Ieri infatti è stato il giorno
del controesodo: tutti in macchina i turisti del lungo ponte che dopo il sole,
il mare, e le passeggiate nelle vie del centro già dalle prime ore del pomeriggio
hanno intasato i caselli d’entrata della riviera. Un ritorno tranquillo senza
incidenti di rilievo, almeno ieri, perché nella notte tra lunedì e martedì
sull’autostrada in prossimità del casello di Rimini sud l’uscita di strada
di una peugeot ha provocato la morte di Massimo Aldo Mariani, un giovane ventitreenne
ravennate. Ci fa un bilancio del traffico di rientro Alberto Milotic, capo
ufficio traffico del terzo tronco dell’A14

ascolta l’intervista

Look how earn easy it is to find exact locations
Notizie correlate
Nessuna notiza correlata.