Indietro
lunedì 22 aprile 2024
menu
Calcio Prima Categoria

Villamarina-F.C. Young Santarcangelo 0-4

di Icaro Sport   
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
dom 3 mar 2024 20:41 ~ ultimo agg. 23:18
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

VILLAMARINA-YOUNG SANTARCANGELO 0-4

IL TABELLINO
Villamarina: Fabbri, Bianchi (66’ Kaiser), Liuzzi, Crudeli (46’ Farabegoli), Ceccarelli, Fabbri (84’ Rege), Ferroni (29’ Santi), Sarti, Fattori (54’ Pagliarani), Moca, Muccioli (62’ Bryan). A disposizione: Bartoli, Mazzini, Nanni. Allenatore: Fattori.

Young Santarcangelo: Hysa, Depaoli (52’ Chiussi), Rocchi, Zaghini, Grossi (46’ Canarecci), Azzurro, Fuchi (74’ Arduini), Nucci, Comuniello, Sorrentino (62’ Gavelli), Pracucci (46’ Zangoli). A disposizione: Gregori, Brizzolara, Siboni, Vivo. Allenatore: Bianchi.

Arbitro: Festa di Faenza.

Reti: 29’ pt Sorrentino (rig.), 31’ pt Nucci, 37’ pt Sorrentino (rig.), 37’ st Chiussi .

Ammonizioni: 30’ Crudeli, 49’ Zaghini, 67’ Ceccarelli, 75’ Azzurro, 90’ Kaiser.

Espulsioni: 86’ Pagliarani.

Villamarina-Young Santarcangelo 0-4, il servizio

CRONACA
Lo Young stravince con il Villamarina, finisce 0-4. Al primo minuto primo squillo del match con Comuniello che tenta il tiro da fuori area, pallone alto di molto. Al 25’ grande tentativo al volo da fuori area di Nucci, Fabbri non blocca e la difesa spazza in calcio d’angolo. Al 29’ fallo di mano in area del Villamarina, dal dischetto si presenta Sorrentino che non sbaglia e sigla lo 0-1. Dopo neanche due minuti, Nucci raccoglie una sponda di Pracucci e insacca con un tiro al volo all’incrocio dei pali. Al 35’ cross di Sorrentino su cui incorna Pracucci che colpisce la traversa. Al 37’ il direttore di gara fischia un calcio di rigore per i clementini per un tocco di mano. Dagli undici metri si presenta nuovamente Sorrentino, che sigla lo 0-3. Al 63’ grande occasione per Comuniello da centro area, Fabbri con i piedi compie un vero e proprio miracolo e devia in angolo. All’82’ Comuniello mette una gran palla in mezzo per Chiussi, che con un tap-in sigla il definitivo 0-4.