Indietro
menu
Lutto nel mondo della notte

Morto Enzo Zoffoli, protagonista di Paradiso, Pascià e Io

In foto: Enzo Zoffoli
di Redazione   
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
gio 29 dic 2022 16:03 ~ ultimo agg. 30 dic 10:06
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Dopo la scomparsa nei giorni scorsi di Gabriele Piemonti (vedi notizia), il mondo della notte riminese piange oggi la morte di Enzo Zoffoli che, dopo aver mosso i primi passi insieme a Gianni Fabbri al Paradiso, aveva poi lavorato insieme a Renato Ricci al Pascià e infine aveva preso in gestione la discoteca Io di viale Vespucci a Rimini. Zoffoli si è spento a Spalato dopo una lunga malattia, circondato dall’affetto della compagna Tamara. Lascia il fratello Domenico e il nipote Christian. La cugina, Marina, è assessora a Riccione. “Con Enzo – commenta su fb il presidente regionale del Silb Gianni Indino – se ne va un altro pezzo della nostra storia, un uomo che ha contribuito a costruire l’immagine della nostra riviera notturna. Ciao Enzo di te ricorderò la grande disponibilità, la grande professionalità e il tuo immenso sorriso riposa in pace amico mio.

Anche la sindaca di Riccione Daniela Angelini e l’amministrazione comunale si uniscono al cordoglio per la scomparsa di Enzo Zoffoli, storico direttore della discoteca Pascià di Riccione. “Perdiamo un protagonista dell’imprenditoria delle notti riccionesi – osserva la prima cittadina –. Lo avevo conosciuto ai tempi della Confcommercio, quando lui era alla guida Pascià. Una persona corretta e affidabile nella gestione delle discoteche. Era del territorio e ne conosceva gli equilibri: caratteristica che è fondamentale nel mondo del divertimento. Un grande abbraccio alla famiglia e alla cugina, la nostra assessora Marina Zoffoli”.