Indietro
sabato 28 gennaio 2023
menu
Calcio Serie C

Reggiana-Rimini 2-0: cronaca, tabellino e gallery

di Roberto Bonfantini   
Tempo di lettura lettura: 3 minuti
sab 26 nov 2022 13:20 ~ ultimo agg. 27 nov 19:51
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 3 min
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

REGGIANA-RIMINI 2-0

Nei precedenti confronti con le capolista (Entella e Gubbio) il Rimini aveva sofferto tanto, ma portato a casa due vittorie. Al “Città del Tricolore” di Reggio Emilia i biancorossi giocano alla pari, almeno fino al 2-0, ma tornano in Romagna a mani vuote. Sul piano della prestazione possiamo dire che mister Gaburro ha trovato le risposte che cercava. Anche se sul piano delle occasioni non si può certo dire che i suoi ragazzi siano stati particolarmente brillanti, tolta la bella e sfortunata traversa di Tonelli. Anche se, per contro, non hanno neanche concesso più di tanto ad una Reggiana cinica. Resta anche la clamorosa ingenuità che ha permesso agli emiliani di chiudere anzitempo la contesa: quello sgambetto di Eyango, da poco entrato in campo, su Guiebre. Ma, come ha detto il tecnico dei biancorossi, magari sarebbe finita 1-0, e non sarebbe cambiato nulla ai fini della classifica. Martedì si torna già in campo, il Rimini ospiterà al “Romeo Neri” l’Imolese per un altro derby regionale. E questa volta non basterà una buona prestazione, occorrerà una prestazione da tre punti.

IL TABELLINO
REGGIANA: 22 Venturi, 3 Cauz, 5 Rossi (45′ st 7 Rosafio), 10 Lanini (33′ st 18 Djamanca), 16 Luciani, 17 Libutti, 19 Guiebre (33′ st 27 D’Angelo), 21 Muroni (34′ st 77 Kabashi), 24 Nardi, 26 Cremonesi, 32 Montalto (25′ st 11 Pellegrini). A disp.: 1 Voltolini, 29 Orsi, 88 Sciaudone, 99 Turk. All. Diana.

RIMINI: 12 Zaccagno, 5 Pasa (25′ st 4 Tanasa), 6 Panelli, 7 Tonelli (26′ st 38 Rossetti), 8 Delcarro (10′ st 44 Eyango), 11 Piscitella (35′ st 20 Accursi), 15 Gigli, 24 Sereni, 31 Pietrangeli (10′ st 27 Laverone), 32 Tofanari, 99 Vano. A disp.: 1 Galeotti, 3 Haveri, 13 Regini, 17 Acquistapace, 66 Serpe, 83 De Rinaldis. All. Gaburro.

ARBITRO: Paride Tremolada di Monza.
ASSISTENTI: Davide Stringini di Avezzano e Simone Piazzini di Prato.
4° UFFICIALE: Aleksandar Djurdjevic di Trieste.

RETI: 20′ pt Montalto, 16′ st Lanini (rig.).

AMMONITI: Cremonesi, Pasa, Panelli.

NOTE. Corner: 9-1.

I RISULTATI DELLA 15a GIORNATA DEL CAMPIONATO DI SERIE C GIRONE B E LA NUOVA CLASSIFICA

CRONACA E COMMENTO
Ritrovata la vittoria con la Recanatese, il Rimini è di scena al “Città del Tricolore” di Reggio Emilia, tana della capolista Reggiana, che guarda tutti dall’alto verso il basso con i suoi 27 punti (22 quelli dei biancorossi). Mister Gaburro deve rinunciare allo squalificato Santini e agli infortunati Mencagli, Rosso, Allievi e Gabbianelli. Rientra Haveri. È Sereni a far coppia in attacco con il rientrante Vano. Nella Reggiana è squalificato Ladinetti.

La partita. Si gioca. Al 6′ il primo corner della partita è per la Reggiana: batte Rossi, nulla di fatto.
Al 13′ corner per il Rimini: batte Tonelli, Delcarro prova a colpire di testa, poi l’azione prosegue, Pasa ancora per Delcarro, che calcia, Venturi respinge.
Al 20′ sugli sviluppi del suo secondo angolo la Reggiana si porta in vantaggio: cross di prima di Libutti per il colpo di testa vincente di Montalto. 1-0. Ottavo centro per il bomber della capolista.
Alla mezzora Panelli si fa anticipare da Libutti, che avanza a destra e mette al centro, Montalto va alla battuta con il sinistro, ma strozza la conclusione, che finisce a fondo campo.
Al 36′ il tiro di Guiebre è deviato sull’esterno della rete.
Al 41′ la conclusione a giro di Tonelli dal limite dell’area scheggia la traversa.
Dopo due minuti di recupero si va all’intervallo con la Reggiana avanti di un gol.

Si gioca la ripresa. Al 9′ la battuta di Lanini è centrale, nessun problema per Zaccagno.
Al quarto d’ora Eyango sgambetta Guiebre proprio sulla linea dell’area e l’arbitro indica senza dubbi il dischetto. Dagli undici metri trasforma Lanini, nonostante Zaccagno si tuffi dalla parte giusta. Quinto gol in campionato per il numero 10 della Reggiana e 2-0.
Al 23′ Rossi per Lanini, che va alla battuta sul primo palo, Zaccagno vola e devia in angolo.
Al 36′ Djamanca calcia, Zaccagno non trattiene, Tofanari verso Zaccagno, che non può recuperare il pallone con le mani, Djamanca si intromette, la sua battuta è deviata in angolo. Nello scontro con il giocatore reggiano Zaccagno si infortuna al setto nasale ed è costretto a lasciare il campo. Si infila i guanti e la maglia n. 1 Vano, che chiude tra i pali. Rimini in dieci.
Sette i minuti di recupero.
Finisce 2-0 per la Reggiana, che sale a quota 30 in classifica.

IL DOPOGARA

LE PAGELLE DI CESARE TREVISANI

VOTA IL MIGLIOR BIANCOROSSO IN CAMPO

Meteo Rimini
booked.net