Indietro
martedì 7 febbraio 2023
menu
Finale Play Off Serie B

Gara3 RivieraBanca Basket Rimini-Liofilchem Roseto 70-77

di Roberto Bonfantini   
Tempo di lettura lettura: 4 minuti
ven 17 giu 2022 17:40 ~ ultimo agg. 18 giu 19:00
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 4 min
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

RivieraBanca Basket Rimini-Liofilchem Roseto 70-77 (17-17, 22-17, 21-28, 10-15)

IL TABELLINO
RivieraBanca Basket Rimini: Andrea Saccaggi 17 (1/1, 5/11), Alessandro Scarponi 16 (2/4, 4/5), Andrea Tassinari 13 (4/4, 1/5), Marco Arrigoni 10 (5/6, 0/2), Stefano Masciadri 6 (0/3, 2/3), Francesco Bedetti 5 (1/1, 1/3), Tommaso Rinaldi 3 (1/2, 0/1), Eugenio Rivali 0 (0/2, 0/2), Luca Fabiani 0 (0/0, 0/0), Dario Rossi 0 (0/0, 0/0), Borislav georgiev Mladenov 0 (0/0, 0/0), Domenico D’argenzio 0 (0/0, 0/0).

Tiri liberi: 3 / 4 – Rimbalzi: 26 3 + 23 (Marco Arrigoni 6) – Assist: 17 (Andrea Tassinari 7).

Liofilchem Roseto: Aleksa Nikolic 22 (8/14, 0/1), Valerio Amoroso 19 (0/1, 6/11), Antonio Ruggiero 9 (0/0, 3/4), Nicola Mei 7 (2/3, 1/2), Alberto Serafini 7 (2/5, 1/3), Andrea Pastore 6 (3/4, 0/2), Edoardo Di emidio 5 (2/3, 0/3), Alfonso Zampogna 2 (1/1, 0/3), Nikola Mraovic 0 (0/0, 0/0), Riccardo Bassi 0 (0/0, 0/0).

Tiri liberi: 8 / 12 – Rimbalzi: 31 7 + 24 (Aleksa Nikolic 13) – Assist: 17 (Edoardo Di emidio 10).

CRONACA E COMMENTO
Flaminio sold out per il primo match point promozione di RivieraBanca Basket Rimini. Si gioca gara3 che, dopo le vittorie dei biancorossi nelle due partite di Roseto, potrebbe già decretare il ritorno in A2 di Rimini. Ma Rinaldi e compagni dovranno fare i conti con la voglia di riscatto degli abruzzesi, che in gara2 hanno accusato la tensione di ritrovarsi sotto nella serie.

Rimini parte con Tassinari, Saccaggi, Bedetti, Masciadri e Rinaldi. Per Roseto iniziano Pastore, Di Emidio, Mei, Nikolic e Amoroso.

La partita. Il primo canestro è di Pastore, dopo un rimbalzo “sprecato” da Rinaldi, che cede palla agli avversari (0-2). Tripla di Amoroso, che subisce anche il fallo di Masciadri e dalla lunetta completa l’azione da 4 punti: 0-6 a -8’33”. Canestro dalla distanza di Mei, che però pesta la linea del tiro da tre: 0-8 dopo 1’59”. Time out RBR. Rinaldi in lunetta per due liberi: 1/2 del capitano, Rimini si sblocca a -7’50” (1-8). Bel canestro di Bedetti: 3-8. Masciadri beffato dal ferro, che gli risputa fuori il pallone. È invece di tabella la tripla di Mei: 3-11. Saccacchi dall’angolo si sblocca, e sblocca RBR da tre: 6-11. Fallo di Bedetti su Nikolic, che va in lunetta: 2/2 e Rimini è di nuovo sotto di sette: 6-13. Pastore intercetta un passaggio di Rinaldi e segna in contropiede (6-15). Schiacciata di Serafini: 6-17, -11 a -4’24”. Time out Ferrari. Tripla di Saccaggi: 9-17. Arrigoni e Rivali per Rinaldi e Bedetti. Infrazione di 24″ di Roseto. Invenzione di Tassinari: 11-17 a -3’10”. Fabiani per Masciadri. Bomba frontale di Saccaggi e Rimini a -3: 14-17. Siamo nell’ultimo minuto. La tripla di Scarponi rimette tutto in parità: 17-17 al 10′. Parziale aperto di 11-0 per RBR. 9 punti per Saccaggi.

Il secondo parziale si apre con una conclusione dall’arco di Ruggiero: 17-20. Rientra Amoroso, Ferrari rimette Rinaldi per Fabiani. Due punti in contropiede di Scarponi: 19-20 a -7’34”. Tassinari entra per Saccaggi. Nikolic fa 2/2 ai liberi, il secondo con l’aiuto del ferro: 19-22. Scarponi da tre (22-22). Pronta la replica di Amoroso: 22-25. Canestro da due di Di Emidio (22-27). Scarponi colpisce ancora dall’arco: 25-27. Masciadri per Arrigoni. Di Emidio in lunetta fa 1/2: 25-28 a -5’35”. Masciadri da tre pareggia: 28-28 a -4’52”. Time out Roseto. Assist di Amoroso per Nikolic: 28-30. Tassinari sulla sirena dei 24″ per il primo vantaggio romagnolo: 31-30. Pastori riporta avanti i suoi: 31-32. Saccaggi per Rivali. Zampogna dalla media: 31-34. Saccaggi pareggia: 34-34 a -1’40”. Assist di Scarponi per Arrigoni: 36-34. Scarponi dall’arco per il +5 Rimini. Ultimo possesso degli ospiti: la tripla di Mei non va. Si va all’intervallo con RBR avanti 39-34. 14 punti per Scarponi, migliore in campo nella prima metà parte di gara. 12 per Saccaggi.

Rimini ha tirato con il 44,4% da due (4/9) ed il 47,6% da tre (10/21), 1/2 ai liberi. Per Roseto 57,1% da due (8/14), 26,7% da tre (4/15), 6/7 dalla lunetta. 16-18 i rimbalzi.

Tassinari con l’aiuto del tabellone inaugura la ripresa: 41-34. Saccaggi per il +9 Rimini: 43-34. Nikolic da due: 43-36. Bedetti da tre per il +10: 46-36. Pronta la replica di Amoroso: 46-39. Fallo di Rinaldi su Nikolic, che dalla lunetta fa 1/2: 46-40 a -7’16”. Arrigoni dall’area: 48-40. Nikolic ne appoggia due: 48-42. Poi appoggio corto di Nikolic, punito dal canestro, dall’altra parte del campo, di Arrigoni: 50-42. Assist di Di Emidio per Nikolic, dimenticato dai lunghi biancorossi: 50-44. Tassinari dalla media: 52-44 a -5’08”. Time out Roseto. Nikolic segna e subisce fallo (da Arrigoni), ma sbaglia l’aggiuntivo: 52-46. Tassinari fa 2/2 ai liberi: 54-46. Amoroso da tre dopo un rimbalzo offensivo di Nikolic: 54-49 a -4′. La tripla di Masciadri ricaccia indietro gli abruzzesi: 57-49. Poi persa banale di Rimini e due punti facili facili di Nikolic: 57-51. Dentro Scarponi per Bedetti. Entra anche Rivali per Tassinari. Ruggiero da tre con l’aiuto del Ferro: 57-54. Replica Saccaggi, sempre da tre: 60-54. Anche Amoroso da tre: 60-57. Siamo nell’ultimo minuto del parziale. Serafini da sotto: 60-59. Ultimo possesso per Roseto, che mette la tripla del sorpasso con Ruggiero: 60-62 al 30′. Parziale aperto di 8-0 per gli ospiti.

Ultimi dieci minuti. Tassinari per Rivali. Scarponi impatta: 62-62 a -7’56”. Tripla di Serafini: 62-65. Nikolic fa 1/2 ai liberi: 62-66 a -6’48”. Assist di Saccaggi per Arrigoni: 64-66. Rinaldi per Masciadri. Rinaldi rimedia a una soluzione complicata di Tassinari, segnando il 66-66 a -5’04”. Nikolic riceve da Amoroso e segna: 66-68. Scarponi beffato dal ferro. Anche Amoroso è beffato dal ferro, ma Rimini si addormenta ed il secondo tentativo è a segno: 66-71. Tassinari da due: 68-71. Fuori Rinaldi e Scarponi, dentro Masciadri e Rivali. Due di Di Emidio: 68-73. RBR rischia di perdere palla in attacco, salvata da un fallo di piede. Time out Rimini. Arrigoni di forza per il -3: 70-73. Tiraccio di Di Emidio. Ultimo minuto. Canestro facile di Pastore: 70-75. Segna anche Nikolic: 70-77 a -16″. Fuori Tassinari per Scarponi. Finisce così: Roseto vince di sette: 70-77. Rimini non sfrutta il primo match point, ora è avanti 2-1 nella serie. Domenica alle 19:00 si gioca gara4, ancora al Flaminio.

RivieraBanca ha tirato con il 60,9% da due (14/23), il 40,6% da tre (13/32) e 3/4 ai liberi. Roseto con il 58,1% da due (18/31), il 37,9% dall’arco (11/29) e 8/12 dalla lunetta. Rimbalzi 28-34.

Top scorer è il solito Nikolic, con 22 punti, 19 per Amoroso. Per Rimini 17 di Saccaggi, 16 di Scarponi, 13 di Tassinari e 10 di Arrigoni.

IL DOPOGARA

VOTA L’MPV DI RBR