Indietro
menu
nella notte

Fermati per un controllo, aggrediscono i carabinieri. Arrestati

In foto: i controlli sulle strade dei carabinieri
di Redazione   
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
mer 8 dic 2021 11:07
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Impegnati nella ricerca dei due malviventi fuggiti dopo il rocambolesco incidente a Riccione (vedi notizia), i carabinieri si sono imbattuti alle 4 del mattino in un gruppetto sospetto nei pressi di piazza Roosvelt a Cattolica. I tre, due uomini e una donna di 47, 46 e 39 anni originari dell’est Europa, hanno però reagito con aggressività alla richiesta dei documenti. Le minacce verbali sono così sfociate in spintoni ai due militari che sono stati costretti a chiedere rinforzi. Uno del terzetto stava anche cercando di estrarre dalla giacca un coltello a serramanico. Per i tre, due dei quali pregiudicati, è scattato l’arresto per i reati di resistenza a pubblico ufficiale e porto abusivo di oggetti atti ad offendere. Domani compariranno davanti al Giudice del tribunale di Rimini per il rito direttissimo.