Indietro
menu
arrestato 21enne

In scooter cercano di sfuggire a controllo e aggrediscono agenti

In foto: repertorio
di Redazione   
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
gio 25 nov 2021 15:29 ~ ultimo agg. 26 nov 11:52
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Poco prima delle 22 di ieri attraversano il parco Renzi di Rimini a bordo di uno scooter e quando gli agenti di una volante li hanno fermati per un controllo si sono dati ad una fuga precipitosa. Gli agenti si sono subito messi all’inseguimento per le vie di marina centro fino ad arrivare in via Lucio Lando dove hanno affiancato il motorino. A quel punto il ragazzo alla guida ha perso il controllo ed è andato a sbattere contro la Volante cadendo a terra, insieme al passeggero. La persona che era alla guida, si è tolto il casco lo ha lanciato contro i poliziotti per poi far perdere le proprie tracce fuggendo verso il mare, il passeggero ha aggredito gli agenti che, con non poca fatica, sono riusciti a bloccarlo. Il motociclo, risultato senza assicurazione, è stato posto sotto sequestro amministrativo. Non risulta nella banca dati dei mezzi rubati ed è intestato ad un riminese al momento irreperibile.

Il giovane, un 21enne cittadino italiano nato in Russia, è stato arrestato per resistenza a pubblico ufficiale e trattenuto nella camera di sicurezza della Questura. Questa mattina l’udienza di convalida.

Notizie correlate
Una rotatoria al "milite ignoto"

Toponomastica, un'area dedicata a Stefano Cerni

di Redazione   
Meteo Rimini
booked.net