Indietro
menu
'Uscita senza senso logico'

Cortei no green pass. Angelini (M3V) risponde a Indino: "basta con clima di odio"

In foto: Matteo Angelini in piazza
di Redazione   
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
gio 4 nov 2021 22:04
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Il consigliere del Movimento 3V Matteo Angelini risponde con un post su Facebook all’intervento di Gianni Indino, presidente di Confcommercio Rimini, che chiedeva lo stop alle manifestazioni contro il green pass il sabato in centro storico (vedi notizia).
“Credo che il Signor Indino abbia perso l’ennesima occasione per dire qualcosa di buono, come si fa a continuare ad alimentare questo clima di paura, di odio e divisioni in modo così spudorato? Com’è possibile che un personaggio con una carica istituzionale del genere possa fare un’ uscita così infelice e priva di ogni senso logico, priva di buon senso, priva tutto!
C’è mai stato lei il sabato pomeriggio in centro durante le nostre Manifestazioni? Lo dubito fortemente altrimenti non avrebbe sparato una simile boiata.
Le Manifestazioni per la libertà di scelta e contro il Green Pass sono un momento di aggregazione meraviglioso in cui si parla di vita, si vive, ci si parla, ci si confronta, dove la paura viene superata, respinta.
Il sabato pomeriggio a Rimini c’è vita e sono certo che anche i commercianti del luogo godono delle migliaia di persone che partecipano e che ne approfittano per girare nei negozi e nei bar. Cerchiamo tutti quanti di ritrovare il buon senso, anche perché i primi testimoni di quanto ho appena scritto sono proprio gli enti preposti al controllo dell’ordine pubblico, chiedete a loro se a Rimini il sabato pomeriggio si respira aria di terrore oppure si respira aria di vita.
E basta per favore con tutte queste idiozie”,