Indietro
menu
Voto contrario a bilancio AMR

Trasporto pubblico. Riccione, Coriano, Bellaria preoccupate dagli aumenti

In foto: repertorio
di Redazione   
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
ven 12 mar 2021 17:55 ~ ultimo agg. 17 mar 18:03
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Le spiegazioni arrivate dal presidente della provincia Santi (vedi notizia) non convincono i comuni di Riccione, Bellaria Igea Marina e Coriano che affidano ad una nota congiunta la loro preoccupazione sull’aumento dei costi del trasporto pubblico locale.

“Ci chiediamo – scrivono i sindaci Tosi, Giorgetti e Spinelli –, secondo il Presidente della Provincia di Rimini l’incremento che peserà sulle casse comunali da cosa è causato?“. I comuni fanno l’esempio di Bellaria che nel 2021 farà i conti con un aumento del 40,32% “già al netto del contributo provinciale (altrimenti sarebbe stato un aumento addirittura del 57,52)Se considerassimo – spiegano nella nota – anche il contributo regionale di 500.000 euro che è venuto meno in ogni caso il costo del comune aumenterebbe almeno del 25%.” Oggi i tre comuni, in Assemblea di AMR, hanno votato contro il bilancio previsionale, “non perché si vuole venire meno ad un principio di sussidiarietà ma perché un incremento dei costi così forte non è giustificabile e soprattutto non dipende dal solo venir meno del contributo regionale“. Bellaria Igea Marina, Coriano e Riccione hanno chiesto di poter intercedere con la Regione al fine di mantenere il contributo regionale almeno fino a quando il TRC non sarà completamente a regime. Contributo che era stato previsto per tre anni per premiare la realizzazione dell’Agenzia unica della Romagna. I tre comuni bollano come insufficienti i 100.000 € messi in campo dalla Provincia per alleggerire il carico dell’incremento dei costi e, come sottolineato dal Sindaco Spinelli, non oggetto di discussione condivisa con gli organi preposti. Altra priorità che le tre amministrazioni hanno evidenziato in assemblea è l’esperimento della gara per l’affidamento del servizioche garantirà una maggior efficienza ed economicità dello stesso“.

Notizie correlate