Indietro
menu
Caso auto in piazza, la risposta

Il sindaco di Coriano ringranzia l'Arma per minori denunciati: ci rivarremo per danni

In foto: il sindaco Spinelli
di Redazione   
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
sab 20 feb 2021 14:51 ~ ultimo agg. 14:52
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Il sindaco di Coriano Domenica Spinelli ringrazia i locali Carabinieri per le indagini che hanno portato a individuare i giovani responsabili dei danneggiamenti avvenuti in città (vedi notizia). “Riteniamo che aver individuato e denunciato i responsabili dei danneggiamenti, dei mesi scorsi a Coriano, sia un’ottima risposta rispetto alle criticità che in questo momento stanno emergendo in tutti i comuni. Vorrei fare appello ai genitori dei ragazzi di controllare meglio cosa fanno i nostri figli durante il giorno, più volte arrivano segnalazioni di gruppetti che girano senza mascherina e creano assembramenti. In particolare la responsabilità in caso di minori è dei genitori anche in caso di risarcimento dei danni e in questo caso il Comune si rivarrà sicuramente. Ai giovani vorrei dire che in questo momento di pandemia non serve fare i fenomeni per affermare il proprio ego, rispettate le regole e siate responsabili per il vostro bene e per quello dei vostri cari. Per uscire da questa crisi serve l’impegno di tutti. Ancora complimenti alle forze dell’ordine che lavorano senza mollare un attimo anche in questa fase”.

Poi i sassolini nei confronti dell’opposizione sul caso delle auto comunali parcheggiate in piazza (vedi notizia): “Concedetemi un piccolo accenno al fatto che qualcuno ha miseramente sollevato la questione delle auto parcheggiate in piazza e tralascio qualsiasi commento per l’individuo che, ripreso dalle telecamere sulla piazza, ha lasciato tre foglietti sulle auto. Svelato il motivo, bastava chiedere, parcheggiare le auto in quel luogo è stato esclusivamente al fine di scongiurare ulteriori danni, che vorremmo sottolineare sono patrimonio pubblico”.

Notizie correlate
Nessuna notizia correlata.