Indietro
mercoledì 21 aprile 2021
menu
Calcio Serie D

Forlì-Rimini 0-1, decide bomber Vuthaj: cronaca, tabellino, video e gallery

In foto: L'esultanza finale dei giocatori del Rimini
di Icaro Sport   
Tempo di lettura lettura: 4 minuti
mer 24 feb 2021 10:25 ~ ultimo agg. 25 feb 18:41
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 4 min
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email


FORLÌ-RIMINI 0-1

Sofferta, frutto prima di tutto di una grande difesa, e per questo ancora più bella. La vittoria del Rimini nel derby con il Forlì restituisce un po’ di serenità ai ragazzi di Mastronicola e forse traccia loro la strada per il proseguo del campionato. Il blitz al “Morgagni” è infatti frutto del sacrificio si tutti i giocatori in campo, dediti ad una difesa che lascia poche possibilità agli avversari. Il gol partita arriva grazie ad un’accelerazione prepotente di Vuthaj, che raggiunge la doppia cifra nella classifica marcatori. I padroni di casa protestano per un presunto fallo di Pupeschi su Gasperoni in chiusura di prima frazione, ma si vedono troppo poco dalle parti di Scotti. E nella ripresa è il Rimini a sfiorare più volte il colpo del K.O., con Vuthaj due volte, Pupeschi, Simoncelli, Lugnan e Nigretti. I tanti sprechi questa volta però non portano a rimpianti perché al triplice fischio sono i giocatori in maglia blu ad esultare.

IL TABELLINO
FORLÌ: 1 De Gori, 2 Zamagni (59′ 6 Sedioli), 7 Gasperoni (55′ 11 Pozzebon), 9 Ferrari (73′ 26 Ndedi), 10 Buonocunto, 13 Gkertsos, 15 Piva (59′ 14 Battaglia), 23 Gigliotti, 25 Ballardini, 27 Giacobbi, 28 Sabato. A disp.: 22 Stella, 16 Corigliano, 17 Croci, 18 Marzocchi, 24 Carlucci, 26 Ndedi. All. Angelini.

RIMINI: 1 Scotti, 5 Pupeschi, 6 Valeriani (77′ 9 Arlotti), 7 Simoncelli (74′ 13 Ronchi), 8 Nigretti, 10 Ambrosini, 18 Viti, 26 Pari, 29 Canalicchio (82′ 19 Manfroni), 33 Lugnan (66′ 3 Ceccarelli), 72 Vuthaj. A disp.: 22 Adorni, 15 Montebelli, 20 Santarini, 23 Mengucci, 25 Nanni. All. Mastronicola.

ARBITRO: Fabio Cevenini di Siena.
ASSISTENTI: Gabrio Pulcinelli e Gianluca Pampaloni, entrambi di Siena.

RETE: 31′ pt Vuthaj.

AMMONITI: Sabato, Valeriani, Battaglia, Pupeschi.

I RISULTATI DELLA 19a GIORNATA DEL CAMPIONATO DI SERIE D GIRONE D E LA NUOVA CLASSIFICA

CRONACA E COMMENTO
Allo stadio “Morgagni” è un derby biancorosso a tinte sbiadite: di fronte due squadre deluse, che stanno viaggiando ben al di sotto delle aspettative della vigilia del torneo. Il Rimini ha conquistato 23 punti in 16 partite, il Forlì 20 in 15. Entrambe sono reduci da una battuta d’arresto: Scotti e compagni in casa con il Real Forte Querceta, i “galletti” di Romagna nella tana del Seravezza.
Cinque assenti in casa riminese: gli infortunati Casolla, Sambou, Gomis e Capicchioni, e lo squalificato Ricciardi. Rientra Vuthaj, che parte dall’inizio. Tornano titolari Simoncelli, Viti, Pari e Canalicchio. In panchina Ronchi.

Padroni di casa in maglia biancorossa, Rimini in blu. 4-4-2 per il Forlì, 3-5-2 per il Rimini.

La partita. Dopo trenta secondi primo tiro di Ballardini per il Forlì, innocuo per Scotti.
Al 5′ lancio di Simoncelli per Vuthaj, anticipato dall’estremo forlivese De Gori.
All’11’ il cross di Simoncelli è controllato agevolmente da De Gori.
Al 12′ ci prova da fuori area Ferrari per il Forlì, tiro abbondantemente a lato.
Al 13′ fallo di mano di Sabato poco fuori dall’area. Cartellino giallo e punizione per il Rimini. Il tiro di Ambrosini si infrange sulla barriera.
Al quarto d’ora il cross di Viti finisce nelle mani di De Gori.
Al 19′ Gigliotti mette in mezzo, Scotti controlla in due tempi.
Al 21′ Ferrari ci riprova per il Forlì da fuori area, ancora abbondantemente fuori misura.
Al 23′ il Forlì prova a chiudere il Rimini in area, Ballardini si libera per il tiro e Scotti respinge. È il primo vero sussulto della gara.
Al 31′, dopo una nuova fase di pressione forlivese, il Rimini passa con un improvviso blitz bomber Vuthaj che dalla tre quarti si libera di prepotenza, entra in area e trafigge De Gori con un tiro angolato di sinistro. 1-0 per il Rimini e decimo centro stagionale per il bomber.
Al 32′ Rimini di nuovo in area forlivese con Viti, il suo tiro è debole.
Al 34′ il Forlì torna a farsi vedere nell’area ospite, il colpo di testa di Sabato è alto.
Al 37′ Gigliotti mette in mezzo pericolosamente, il pallone attraversa l’area del Rimini ma nessuno lo intercetta.
Al 40′ Forlì pericoloso con Zamagni, che però si fa ribattere il tiro dalla difesa riminese.
Al 44′ il Forlì protesta per un contatto tra Pupeschi e Gasperoni, l’arbitro d’intesa col guardalinee lascia proseguire.
Sul ribaltamento di fronte, dopo il rinvio di Scotti, Ambrosini salta con un sombrero Giacobbi, che lo tocca in area. Anche in questo caso per il direttore di gara è tutto regolare.
I due minuti di recupero del primo tempo si chiudono con una punizione dal limite per il Forlì: Gasperoni spara alto. Si va all’intervallo sullo 0-1.

Si riparte con gli stessi protagonisti della prima frazione.
Il primo tentativo della ripresa è del Rimini, il tiro di Vuthaj è alto.
Al 3′ contropiede del Rimini ancora con Vuthaj che arriva in area, De Gori respinge il suo tiro in angolo.
Sul conseguente corner Pupeschi spara alto da pochi passi.
Al 6′ cartellino giallo per fallo di Valeriani che ferma una ripartenza forlivese.
Al 7′ il tentativo di tiro di Ambrosini in area è anticipato dalla difesa di casa.
Tre cambi per il Forlì: all’11’ Pozzebon per Gasperoni, al 14′ Sedioli per Zamagni e Battaglia per Piva.
Al 15′ occasione per il raddoppio: bella fuga di Simoncelli che libera Ambrosini, ma De Gori riesce a bloccare.
Al 18′ il Rimini spreca ancora: Simoncelli allarga per Nigretti, che gli rende il pallone, conclusione dall’altezza del dischetto murata, il successivo tentativo di Lugnan è sballato.
Al 21′ primo cambio per il Rimini: Ceccarelli per Lugnan.
Al 26′ ammonito per il Forlì Battaglia per un fallo e al 27′ espulso il viceallenatore dei galletti, Graziani, per proteste, dopo una presunta trattenuta in area di Pari ai danni di Ballardini.
Al 28′ nel Forlì Ndedi per Ferrari. Poi cambi in serie per il Rimini: al 29′ entra Ronchi per Simoncelli, al 33′ Arlotti per Valeriani, al 38′ Manfroni per Canalicchio.
Al 39′ traversone di Viti in area per Nigretti, che da pochi passi di testa colpisce alto.
Un minuto dopo Vuthaj in area per Arlotti, che non riesce a controllare. Sull’angolo Viti indirizza in porta, la difesa respinge a pochi centimetri dalla linea. Il Rimini resta in avanti e il tiro di Nigretti è murato.
Al 43′ ammonito Pupeschi.
Cinque i minuti di recupero.
Al 45′ contropiede del Rimini: Viti serve Vuthaj che però questa volta manca di freddezza e si fa chiudere.
Al 46′ rovesciata in area di Gkrtsos, ma la conclusione è debole. L’arbitro aggiunge un minuto di recupero ma la pressione forlivese è controllata dalla difesa del Rimini.
Finisce 1-0 per il Rimini, primo successo per Mastronicola dopo il ritorno in panchina.

IL DOPOGARA

LE PAGELLE DI NICOLA STRAZZACAPA

 VOTA IL MIGLIOR BIANCOROSSO RIMINESE IN CAMPO

Meteo Rimini
booked.net