Indietro
menu
Operazione della Polizia

Volevano colpire anche a Rimini. Arrestati a Vicenza rapinatori di ville

In foto: repertorio
di Redazione   
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
sab 30 gen 2021 11:54 ~ ultimo agg. 14:00
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Sono stati arrestati, durante un’operazione della Polizia di Milano e Vicenza, tre cittadini dell’Est Europa specializzati in furti e rapine in villa. I malviventi sono stati fermati proprio mentre erano nella villa di un imprenditore di Vicenza pronti a rapinarlo.

Il gruppo era tenuto sotto controllo dalla Squadra mobile di Milano che già alcuni giorni prima aveva impedito alla banda di effettuare un colpo nella città di Rimini, facendo intervenire una volante per un controllo.

Gli investigatori, anche attraverso le attività tecniche d’intercettazione, erano a conoscenza delle intenzioni degli indagati di mettere in opera un nuovo piano criminale.

Lo scorso 25 gennaio i poliziotti li hanno seguiti fino a Vicenza dove i tre, prima di entrare in azione, hanno eseguito una serie di sopralluoghi sul luogo della residenza presa di mira, manifestando l’intenzione di portare a compimento il colpo anche utilizzando violenza nei confronti della vittima e delle persone presenti in casa. Quando giovedì notte i malviventi hanno tentato di penetrare nel giardino della villa, hanno trovato ad attenderli gli agenti che sono riusciti a bloccarli.

Nelle perquisizioni effettuate dai poliziotti nei luoghi in cui avevano dimorato durante la permanenza a Vicenza sono stati sequestrati guanti in lattice, radio ricetrasmittenti, fascette elettriche e 4.000 euro in contanti.

Notizie correlate
Nessuna notizia correlata.