Indietro
menu
Droga nascosta in utilitarie

Operazione Drug Machine, i Carabinieri rintracciano un'altra auto "deposito"

In foto: la droga rinvenuta
di Redazione   
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
sab 30 gen 2021 10:08 ~ ultimo agg. 20:46
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Prosegue il lavoro dei Carabinieri della Sezione Operativa di Riccione dopo la maxi operazione “Drug Machine” che ha portato al sequestro di oltre 90 chili di droga, 60.000 euro e all’arresto di due pregiudicati (vedi notizia).

Nel pomeriggio di ieri, infatti, i militari si sono messi alla ricerca delle auto mancanti, ovvero di quei veicoli in uso al 34enne marocchino di cui erano state rinvenute solo le chiavi. E con tenacia, i militari sono riusciti a scovare una piccola utilitaria, a Rimini, anch’essa utilizzata come deposito volante.

Al suo interno i militari hanno rinvenuto ancora ingenti quantitativi di droga ma questa volta, oltre a 7 chili di Hashish e 1 chilo di marijuana, sono spuntati fuori ben 4 etti di cocaina. Un ritrovamento, quindi, che pone l’accento sullo spessore delinquenziale del 34enne marocchino.