Indietro
menu
Le precisazioni

L'assessore Frisoni risponde alle critiche degli autoferrotranvieri Ugl

In foto: Roberta Frisoni
di Redazione   
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
mer 30 dic 2020 16:00 ~ ultimo agg. 16:02
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Gli autoferrotranvieri del sindacato Ugl hanno lamentato, in una nota, una serie di situazioni giudicate difficoltose che contribuiscono a rendere particolarmente difficile, dicono, la loro situazione. E hanno chiamato in causa il comune di Rimini (vedi notizia).

A stretto giro arriva però la risposta dell’assessore Roberta Frisoni.La presenza di cantieri – spiega riferendosi ad una delle critiche rivolte dall’Ugl – crea sempre situazioni temporanee a cui doversi adattare. Al termine dei lavori in corso attualmente in piazzale Cesare Battisti, sarà realizzata una corsia preferenziale per il tpl che sicuramente migliorerà la qualità dell’accesso alla stazione e alle fermate da parte dei mezzi del tpl.” “Sicuramente – prosegue – l’unione di covid e cantieri ha creato anche qualche disagio agli autisti e lavoratori di start. Le chiusure dei servizi igienici in stazione e le chiusure dovute alle restrizioni legate al covid a cui sono soggetti i pubblici esercizi dell’area stazione, hanno ridotto la disponibilità non solo di servizi ma anche la possibilità magari di trovare ristoro nella pausa lavorativa. Questa è una questione che stiamo affrontando anche con il cda di Start e sono al vaglio diverse ipotesi.
Rammarica – continua l’assessore – invece che nel rappresentare la legittima e corretta necessità di migliorare in senso lato l’accessibilità della città e del sistema del tpl ai soggetti con ridotta capacità motoria, non si faccia cenno ai tanti interventi in corso nella città che stanno portando ad un miglioramento in tal senso: dall’attivazione del servizio Metromare, alla riqualificazione a cui sono state soggette diverse fermate nel corso di interventi in atto per la realizzazione delle piste ciclabili tra cui quella sull’asse di via Coletti e quelle sull’asse via Roma/Ugo bassi”.

Notizie correlate