Indietro
menu
Ieri sera incontro pubblico

Via Marconi a Viserba "candidata" all'autovelox

In foto: l'incidente del 1 settembre (Adriapress)
di Redazione   
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
ven 11 set 2020 11:30 ~ ultimo agg. 11:35
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Della sicurezza di via Paolo Marconi a Viserba si era tornati a parlare anche qualche giorno fa, per un grave incidente avvenuto all’altezza di piazza Fratelli Rosselli. Ma nel futuro della strada che da via Popilia a Viserba Monte arriva alla stazione dovrebbe esserci, oltre alla riorganizzazione prevista nel piano particolareggiato dell’ex Corderia, anche l’installazione di un autovelox.

Se ne è parlato giovedì sera al Circolo Viserba 2000 in un nuovo incontro pubblico sulla viabilità della zona con l’Amministrazione Comunale. Il recente Decreto Semplificazioni, ha ricordato l’assessore alla Mobilità Roberta Frisoni, su sollecitazione di ANCI ha introdotto la possibilità di posizionare autovelox anche su strade urbane. Una soluzione che “ci consentirà di intervenire su tutta una serie di strade, compresa via Marconi”. Dove sarà realizzata anche una pista riservata a ciclisti e pedoni, che oggi condividono la sede stradale a doppio senso con tutti gli altri veicoli, autobus compresi.

L’assetto emerso dalla conferenza dei servizi sulla viabilità della zona vede al momento il progetto di istituire il senso unico monte-mare su via Marconi e un altro senso unico mare-monte sulla vicina via Fattori.

Notizie correlate
di Simona Mulazzani