Indietro
menu
Nuovo volto per la stazione

Terminata la nuova piazza della Stazione: consegna a fine mese

In foto: il nuovo volto della stazione di Rimini
di Redazione   
Tempo di lettura lettura: 2 minuti
gio 16 apr 2020 13:49
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 2 min
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

A fine aprile sarà consegnato, ormai completato, il cantiere della nuova piazza antistante la stazione di Rimini. L’auspicio è che la nuova cartolina di ingresso alla città possa presto anche riempirsi di riminesi e turisti. L’intervento, partito nel giungo scorso, rappresenta la prima fase del protocollo sottoscritto tra Comune di Rimini, Rfi e Regione Emilia Romagna.
La riqualificazione della porta di accesso alla città ha avuto un costo complessivo di oltre un milione e mezzo di euro a carico di RFI.  Gli interventi realizzati e quelli in corso mirano ad incentivare la piattaforma logistica di trasporto integrato che dalla stazione, a raggiera, si sviluppa per l’intera città: la bici con la velostazione, il trasporto pubblico locale col Metromare, le auto con l’ampliamento del parcheggio Metropark (che già dalla prossima settimana riaprirà i battenti per avviarsi verso la conclusione della fase 2 che lo porterà da 183 a 293 posti auto).
Seppur solo per la fase di collaudo, già dalla fine della prossima
settimana inizierà poi a zampillare la nuova fontana della piazza in attesa della sua entrata in funzione permanente.

Giunta al termine anche la progettazione definitiva per gli interventi
dei sottopassi Centrale, e di via Giovanni XXIII – via Principe Amedeo, Ausa a cui la Soprintendenza ha già rilasciato parere favorevole. Il sottopasso centrale, quello di maggior impatto, collegherà due parti di Rimini storicamente separate dalla ferrovia, la parte a mare col cuore della città.

Notizie correlate
di Redazione