Indietro
menu
Duecento uomini in campo

Controlli, al vaglio modifiche ai varchi. I numeri delle forze in campo

In foto: un controllo GdF
di Redazione   
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
ven 27 mar 2020 19:32 ~ ultimo agg. 19:42
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Oggi si è svolta una nuova riunione del Comitato per l’Ordine e la Sicurezza Pubblica in cui sono stati valutati i risultati conseguiti dal dispositivo di controllo e valutate alcune modifiche da apportare ai varchi e blocchi per migliorare il servizio di vigilanza e ridurre ulteriormente gli spostamenti ingiustificati.
L’attività di vigilanza è stata svolta attraverso l’impiego di duecento unità di personale appartenente alla Polizia di Stato e alle sue specialità, all’Arma dei Carabinieri, alla Guardia di Finanza e ROAN, alla Capitaneria di Porto, alle Polizie Locali e all’Esercito.
Il Comando Provinciale Carabinieri di Rimini, in media, impiega giornalmente 133 militari ai quali vanno aggiunti gli Ufficiali ed i Sottufficiali Comandanti dei singoli reparti. Dall’11 marzo a oggi sono state controllate dai Carabinieri 9.690 persone e denunciate 419 per la violazione del decreto anticontagio. In sei casi è scattata anche la denuncia per false attestazioni. Sono stati controllati 4.288 esercizi commerciali con una denuncia per violazione del decreto e una sanzione amministrativa.  La Guardia di Finanza, che impiega quotidianamente 14 pattuglie, ha controllato invece circa 700 persone e 1.100 esercizi commerciali, contestando irregolarità nei confronti di sette esercizi. Si segnala una drastica riduzione dei reati. In particolare, il comprensibile calo di quelli contro il patrimonio.

Notizie correlate
di Maurizio Ceccarini   
Una vicenda che fa discutere

Arresti alla casa per anziani. I commenti

di Redazione   
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna