Indietro
lunedì 6 aprile 2020
menu
Associazione Esplora

Rimini Calcio. Al via la collaborazione con Samba Rimini

In foto: I ragazzi di Samba Rimini
di Icaro Sport   
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
gio 20 feb 2020 17:49 ~ ultimo agg. 21 feb 14:32
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Ancora una iniziativa a carattere sociale per il Rimini F. C. che questa volta sarà al fianco dei ragazzi di Samba Rimini, squadra di calcio facente parte dell’Associazione Esplora, da sabato impegnati nel torneo di “Quarta categoria” organizzato dal settore Calcio paralimpico e sperimentale della Figc. Una storia che parte da lontano, quella della formazione riminese, precisamente nel 2008 quando grazie al progetto “Calcio senza barriere” nacque questa bella realtà avente l’obiettivo di avvicinare alla pratica sportiva ragazzi con diverse forme di disabilità.

E proprio a cominciare dal debutto in programma sabato ad Ascoli, così come per tutte le altre sfide del torneo, i giocatori di Samba Rimini scenderanno in campo con le casacche a scacchi biancorosse ufficiali donate dal Rimini F. C.

“Da tempo sognavamo una collaborazione con il Rimini Football Club e siamo felici che proprio grazie a questo importante progetto organizzato dalla Figc il tutto si sia potuto concretizzare – spiega il responsabile di Samba, Fabio Maisto -. Per noi si tratta di una grande emozione, una volta appresa la notizia i ragazzi erano strafelici, e di questo ringraziamo la società biancorossa. L’idea di scendere in campo con la maglia ufficiale del Rimini e di rappresentare in questa manifestazione la nostra città ci rende contenti e orgogliosi”.

Samba Rimini è stata inserita nel girone marchigiano composto da otto squadre, le prime classificate di ciascun raggruppamento si qualificheranno per le fasi finali che si disputeranno a Coverciano.

Sergio Cingolani
Ufficio stampa e comunicazione Rimini F. C.

Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna