Indietro
menu
Il rapinatore fugge

Rapinato del Rolex all'uscita del locale, arrestato il complice

In foto: l'arresto
di Redazione   
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
dom 15 dic 2019 11:36 ~ ultimo agg. 11:41
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Quando è uscito da un locale in viale Regina Margherita dopo una cena con amici, la nottata di un 34enne romano ha preso una piega rocambolesca. E’ successo nelle prime ore di sabato. Di fianco alla sua auto parcheggiata in via Bergamo ha trovato un transessuale peruviano che, distranendolo, gli ha sottratto il Rolex da 20mila euro. Ne è nata una colluttazione nella quale il sudamericano è riuscito a fare una chiamata col proprio cellulare.

Poco dopo è arrivata una Mercedes che ha tentato di investire il 34enne che si è spostato per evitarla. Nel frattempo il transessuale ha cercato di salire in auto. Il romano è a sua volta riuscito a togliere le chiavi dal cruscotto. Mentre il transessuale fuggiva, il romano e il complice si azzuffavano. Alcuni testimoni hanno assistito alla scena e chiamato la Polizia. Il complice, un 21enne peruviano, è fuggito ma è stato rintracciato nel giro di poco e identificato proprio grazie al cellulare. E’ in carcere in attesa dell’interrogatorio di garanzia. Proseguono le indagini per rintracciare il rapinatore e il Rolex.

Notizie correlate
di Redazione