venerdì 6 dicembre 2019
menu
Basket C Silver

I Titans sabato ospitano Umbertide. Intervista al presidente Marco Ciacci

In foto: Marco Ciacci
di Icaro Sport   
Tempo di lettura lettura: 3 minuti
ven 15 nov 2019 16:08 ~ ultimo agg. 16:09
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 3 min
Print Friendly, PDF & Email

Reduci dalla splendida vittoria di Jesi, i Titans sono attesi all’impegno casalingo di domani (sabato) con il Basket Club Fratta. Si giocherà alle 18 ad Acquaviva, sede per la seconda volta di una gara interna in questa stagione dopo l’esordio col sorriso con Acqualagna. Al di là di qualche acciacco è una Pallacanestro Titano che vuole giocarsi questo match al massimo delle sue forze, con determinazione e con la stessa continuità vista una settimana fa nelle Marche.

Presidente Ciacci, si cambia sede per questa gara interna…
“Sì, siamo ad Acquaviva come per la prima giornata. Più in generale è chiaro che la nostra casa è il Multieventi, ma se in qualche occasione ci capita di dover giocare ad Acquaviva non è un problema. La squadra ha modo di allenarsi anche lì in qualche occasione e preferiamo fare in questa maniera piuttosto che cercare turni infrasettimanali complicati”.

Nelle ultime due gare sono arrivate una sconfitta netta e una bellissima vittoria. È stata violata la casa dei titani ma avete anche messo a segno il primo ‘colpo’ esterno…
“È chiaro che ci sono squadre più o meno attrezzate e questo vuol dire tanto, ma è altrettanto vero che in un campionato come questo bisogna sempre mantenere l’attenzione e la concentrazione alta. In questo modo si può vincere anche fuori, viceversa si rischia anche in casa. Con Urbania è stata una sbandata, ma con Jesi è arrivata una grandissima risposta, con la squadra che ha mostrato tanta voglia di rifarsi. Abbiamo le giuste potenzialità, ora serve solo costanza e sempre il coltello tra i denti”.

Dopo la trasferta in casa Taurus, per la Pallacanestro Titano arriva la gara con il Basket Club Fratta Umbertide e poi la trasferta di Porto San Giorgio. Cosa pensa di questo trittico?
“Affrontiamo squadre che in questo momento occupano la seconda fascia della classifica e dobbiamo cercare di approfittarne per fare bottino. Se si vince, anche l’affiatamento arriva più in fretta e tutta la situazione ovviamente ne beneficia. L’Under 18 sta andando molto bene e sta ottenendo risultati importanti, per la Serie C ci vuole un po’ più di tempo ma l’ultima vittoria a Jesi rappresenta un buonissimo segnale. Ci vuole tempo, ma sono sicuro che tutti riusciranno ad esprimere al meglio le loro caratteristiche”.

Quale dovrà essere la ricetta per la partita di domani?
“Iniziare subito forte e poi essere costanti per tutta la partita. Mai lasciare niente di intentato, anche con squadre che ci stanno sotto in classifica”.

Qual è il suo giudizio sul campionato? Si aspettava questo tipo di classifica da parte di tutte le squadre?
“Più o meno sì. Acqualagna, che noi abbiamo battuto, è una neopromossa di valore con giocatori importanti. Poi ci sono Tolentino, Todi, Recanati, Urbania, Montemarciano. Un sacco di squadre di valore, ma noi vogliamo misurarci a testa alta con tutte”.

Qual è il suo auspicio per la stagione?
“Crescere e cercare di stabilizzarci tra le prime otto. Altro obiettivo è cercare di aumentare sempre di più il numero dei nostri sostenitori. L’invito è quello di venire il più possibile a vedere le nostre gare interne. La squadra è interessante e se ne vedranno delle belle”.

LE PARTITE DELL’OTTAVA GIORNATA
Tiss’ You Care San Marino – Bk Club Fratta Umbertide (16/11, ore 18)
Acqualagna – Tolentino (16/11, 18.30)
Fossombrone – Porto San Giorgio (16/11, 18.30)
Gualdo – Stamura Ancona (17/11, 18)
Loreto Pesaro – Taurus Jesi (17/11, 18)
Todi – Recanati (17/11, 18)
Montemarciano – Urbania (17/11, 18)

CLASSIFICA
Tolentino 12; Acqualagna, Montemarciano, Recanati, Todi e Urbania 10; Fossombrone 8, Tiss’ You Care San Marino, Stamura Ancona e Loreto Pesaro 6; Taurus Jesi e Bk Club Fratta Umbertide 4, Gualdo 2, Porto San Giorgio 0.