lunedì 24 febbraio 2020
menu
Il colpo nella notte

Assalto esplosivo al postamat di Cattolica. 35mila euro il bottino

In foto: un postamat esploso (repertorio)
di Redazione   
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
lun 30 set 2019 19:29 ~ ultimo agg. 1 ott 13:43
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

Dopo il tentativo fallito nella notte tra sabato e domenica ad Ospedaletto (vedi notizia), probabilmente la stessa banda ha colpito al Postamat di Cattolica. E questa volta il colpo è andato a segno. Alle due della notte tra domenica e lunedì, tre malviventi hanno fatto esplodere con la classica tecnica della “marmotta” (usando liquido esplosivo) lo sportello automatico dell’ufficio postale di Cattolica, in pieno centro cittadino. La banda è poi fuggita con un bottino di 35mila euro. Gravi anche i danni arrecati dall’esplosione all’ufficio, stimati in circa 50mila euro. Sul colpo indagano i carabinieri di Cattolica. Come detto, si presume che si tratti degli stessi malviventi del fallito colpo del giorno precedente ad Ospedaletto.

Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna