Indietro
menu
Il colpo nella notte

Assalto esplosivo al postamat di Cattolica. 35mila euro il bottino

In foto: un postamat esploso (repertorio)
di Redazione   
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
lun 30 set 2019 19:29 ~ ultimo agg. 1 ott 13:43
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Dopo il tentativo fallito nella notte tra sabato e domenica ad Ospedaletto (vedi notizia), probabilmente la stessa banda ha colpito al Postamat di Cattolica. E questa volta il colpo è andato a segno. Alle due della notte tra domenica e lunedì, tre malviventi hanno fatto esplodere con la classica tecnica della “marmotta” (usando liquido esplosivo) lo sportello automatico dell’ufficio postale di Cattolica, in pieno centro cittadino. La banda è poi fuggita con un bottino di 35mila euro. Gravi anche i danni arrecati dall’esplosione all’ufficio, stimati in circa 50mila euro. Sul colpo indagano i carabinieri di Cattolica. Come detto, si presume che si tratti degli stessi malviventi del fallito colpo del giorno precedente ad Ospedaletto.

Notizie correlate
di Icaro Sport   
FOTO
di Lamberto Abbati   
di Redazione   
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna