venerdì 20 settembre 2019
menu
di Andrea Polazzi   
Tempo di lettura lettura: 1 minuto
mar 26 mar 2019 11:41 ~ ultimo agg. 15:17
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

Una scelta sofferta che lascia tanta amarezza. Così Sara Andreazzoli, capogruppo del Movimento 5 Stelle a Santarcangelo, spiega il momento che stanno vivendo gli attivisti clementini dopo la notizia che alle amministrative non ci sarà la lista pentastellata. Solo cinque anni fa il Movimento aveva raccolto a Santarcangelo quasi il 14%. “Sono venute a mancare le condizioni” dice sconsolata la Andreazzoli ai microfoni della trasmissione Tempo Reale di Icaro. Proprio lei sarebbe stata nuovamente la candidata sindaco del Movimento. “Purtroppo è venuto a mancare il contorno” spiega “qualcuno ha fatto un passo indietro per motivi di lavoro e, nonostante la partecipazione non sia mai mancata, non abbiamo trovato disponibilità a candidarsi come consiglieri comunali”. Solo una volta che la notizia è diventata ufficiale, molti si sono avvicinati al M5S. Ma ormai fuori tempo massimo. Nessun favore però agli altri candidati in campo precisa la Andreazzoli. “Smentisco le voci che circolano: con il nostro passo indietro non abbiamo voluto favorire nel la candidata Parma ne il candidato Samorani”. E pensare ad una nuova lista con Sara Andreazzoli candidata sindaco? “Sinceramente non lo so – spiega –. Come gruppo la scelta è quella di non sostenere nessun tipo di coalizione che contenga partiti all’interno, però è anche vero che in questi giorni sono state tantissime le persone che si sono avvicinate. Non lo so proprio in questo momento.

. L’intervista integrale

Notizie correlate
di Redazione   
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna