Indietro
menu
interventi nel 2019

Difesa del suolo. Dalla Regione 11,5 milioni per 73 opere

In foto: la presentazione degli investimenti
di Simona Mulazzani   
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
lun 18 mar 2019 14:19 ~ ultimo agg. 17:12
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

In provincia di Rimini arriveranno 11,5 dei 147 milioni che la Regione Emilia Romagna investirà nel 2019 per la sicurezza del territorio. 73 le opere previste nel riminese

Due le linee d’azione: per la manutenzione e la difesa del suolo, la prevenzione del rischio idrogeologico e come risposta alle emergenze nelle aree danneggiate dal maltempo.

L’Emilia-Romagna è pronta – afferma Bonaccinie fa la sua parte. Qui gli interventi si portano avanti e i cantieri aprono, che si tratti di opere finanziate con fondi regionali o statali. Peraltro, appunto, intervenendo nei territori anche nell’ambito di un piano triennale più complessivo concordato con il Governo. Ma siamo ancora dentro una logica emergenziale, certo importante perché andiamo a ricucire le ferite lasciate da eventi sempre più violenti e frequenti, ma che a maggior ragione richiedono misure strutturali, quindi azioni di cura e manutenzione che innalzino prevenzione e sicurezza. E su questo voglio ricordare che attendiamo ancora risposte dal Governo stesso sul piano di interventi strutturali per 180 milioni di euro inviato a Roma. Lo ribadisco ancora una volta: è una questione di volontà politica- chiude il presidente della Regione-: se la volontà politica c’è, le opere partono e l’Emilia-Romagna è pronta, né intende fermarsi”.