lunedì 21 ottobre 2019
menu
Contaminando

Domenica al Museo della Città "La magia dei Cartoni animati"

In foto: Jeeg Robot d'Acciaio
di Roberto Bonfantini   
Tempo di lettura lettura: 2 minuti
gio 21 feb 2019 09:02 ~ ultimo agg. 12:12
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 2 min
Print Friendly, PDF & Email

“Un tuffo nel passato”. Definisce così l’artista Mauro Masi il concerto “La magia dei Cartoni animati”, organizzato da Rimini Classica nel cartellone di “Contaminando” e in programma domenica 24 febbraio alle ore 17 nella Sala del Giudizio del Museo della Città di Rimini.

A far rivivere le magiche atmosfere dei cartoni animati degli anni Ottanta e Novanta con le sigle che hanno fatto la storia della televisione italiana le voci del soprano Ala Ganciu e di Marco e Stella Giorgi, padre e figlia insieme sul palco. Accompagnati da Aldo Maria Zangheri alla viola, Jean Gambini al sax e contrabbasso, Mattia Guerra alla tastiera e Lorenzo Rinaldi alla cocktail drums. Arrangiamenti originali di Marco Capicchioni, Aldo Zangheri e Mattia Guerra.

E a rendere ancora più magica l’atmosfera ci penserà proprio Mauro Masi, che disegnerà con la sabbia i protagonisti dei cartoni.

“Il concerto nasce sull’onda del successo del concerto dell’anno scorso con protagoniste le musiche dei film Disney, replicato anche per la Notte Rosa – racconta Masi -. E quando ci sono di mezzo i cartoni animati Rimini Classica pensa a me. In un pomeriggio di grande musica torneremo un po’ bambini, ricordando i cartoni animati che guardavamo in televisione quando eravamo giovani. Rispetto al concerto dell’anno scorso è stato introdotto un tappeto ritmico. I cantanti si alterneranno e sarà simpatico vedere questo alternarsi delle tre voci. Chi appartiene alla mia generazione sono sicuro canterà dall’inizio alla fine. Il tutto sarà accompagnato dalla proiezione di alcune immagini di cartoon e dai miei disegni di sand art: illustrerò i personaggi con la sabbia su un tavolo luminoso. Mi sto allenando come un matto, sarà difficile soprattutto disegnare Lupin con Fujico, anche perché mi verrà da cantare e gesticolare risentendo quelle canzoni”.

Previste due repliche dedicate alle scuole, martedì 26 e mercoledì 27 febbraio. “I ragazzi di oggi non hanno visto quei cartoni animati, ma gliene avranno parlato i loro genitori. Lo spettacolo è bello anche per chi non conosce Goldrake, Candy Candy o l’Uomo Tigre”.

Ecco un assaggio dei titoli: Lupin III, Ufo Robot, Capitan Harlock, Occhi di Gatto, Jeeg Robot d’Acciaio, Daitan III, Lady Oscar, Heidi, Candy Candy, Belle e Sebastien, l’Ape Maia, Pollon, Uomo Tigre, Anna dai capelli rossi, Kiss me Licia.

Biglietto non numerato € 10 adulti, € 7 ragazzi fino 14 anni
Info presso: info@riminiclassica.it
Biglietteria presso ENI Station di Ercole Gori in via Marecchiese 284 Rimini e online www.riminiclassica.it.

Altre notizie
Notizie correlate
di Redazione   
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna