20 novembre 2018

Hai visto il nuovo menu? Qui trovi i temi forti e le località!

Microaree, il Comune dà l’identikit delle famiglie: “Tutti italiani”

AttualitàRimini

7 giugno 2018, 17:16

in foto: Foto repertorio

Mentre il progetto delle microaree entra nel vivo –  e mentre il dibattito politico prosegue – il Comune di Rimini ha deciso di diffondere oggi l’identikit delle famiglie che abiteranno le 5 microaree, ribadendo che si tratta di tutti italiani.

6 famiglie, 32 persone in tutto: il più piccolo ha un anno, i più grandi sono 4 over 65enni.
I bambini e ragazzi sono 7: tutti nati a Rimini e qui frequentano le scuole.

Riminesi di nascita, nelle sei famiglie, oltre ai bambini ci sono altre sei persone, tre uomini e tre donne, di età compresa tra i 28 e i 46 anni. Gli altri sono riminesi di adozione: almeno 5 da 25 anni, gli altri da più di dieci.

Nella nota in cui il Comune spiega origine ed età dei componenti delle famiglie, l’amministrazione ribadisce, inoltre, che la distribuzione delle microaree arriva dopo “un percorso amministrativo e politico che, seguendo le linee operative dettate dalla legge regionale in materia di inclusione, autonomia e emancipazione di rom e sinti, prevede l’integrazione”.

Redazione Newsrimini

Contatta la Redazione di Newsrimini tramite redazione@newsrimini.it o su Twitter @newsrimini

© Riproduzione riservata

Rimani aggiornato!

Iscriviti alla newsletter giornaliera

Sottoscrivi i nostri Feed

Dati Societari | Privacy | Redazione | Pubblicità | Cookies Policy

© Newsrimini.it 2014. Tutti i diritti sono riservati. Newsrimini.it è una testata registrata Reg. presso il tribunale di Rimini n.7/2003 del 07/05/2003,
P.IVA 01310450406
“newsrimini.it” è un marchio depositato con n° RN2013C000454