Per i Pirati doppia sfida con il Tommasin Padova… con l’incognita maltempo

padova

in foto: Angulo (FIBS Lauro Bassani PhotoBass)

I Pirati reduci dall’importante doppietta messa a segno nei confronti del Parma Clima dello scorso fine settimana si preparano, nonostante il maltempo, al terzo weekend di campionato. L’avversario sarà il Tommasin Padova che rispetto alla passata stagione ha rinforzato il roster per puntare ai playoff anche se la concorrenza è più che mai agguerrita.

La formazione del manager italo-americano Sandillo ha conquistato due preziose vittorie contro il Nettuno City in difficoltà economiche rilanciandosi dopo il doppio ko all’esordio patito contro Bologna. Il team patavino può puntare su due partenti di ottimo livello come il franco-canadese Habeck e l’ex MLB Yohan Pino. Dal bullpen pronti a subentrare il grande ex Corradini, Tebaldi, Fabiani, Crepaldi e il neo acquisto cubano di passaporto spagnolo Leyva (arrivato al posto dell’australiano Click). Lo schieramento difensivo biancoscudato dovrà fare a meno di due position player importanti come Martone e Galvan che sono sulla via del recupero. Ragion per cui la società padovana è corsa ai ripari facendo ritornare lo slugger Sciacca che era sceso in A2 a Paternò (rinuncia al campionato). L’ex Bologna Russo e i due interni venezuelani Perdomo e Hidalgo sono le tre mazze di maggiore qualità.

Sul fronte riminese la settimana è trascorsa tranquilla anche se la pioggia non ha permesso agli uomini di Ceccaroli di potersi allenare sul campo come da programma. Rimini sta viaggiando a punteggio pieno, ma dovrà tenere sempre alta la tensione, perché in queste prime 4 gare di campionato la squadra ha dimostrato grandissime potenzialità offensive grazie ad un lineup profondo e di valore. Il monte di lancio ancora non è al top della condizione, ma i due partenti designati Logan Duran e Ruiz (confermati anche contro il Padova) stanno aumentando il loro ritmo di partita in partita. I rilievi Morellini, Bassani e Kelly devono migliorare sui dettagli, mentre Marquez ed Hernandez sono al momento più avanti. La formazione difensiva neroarancio varierà nelle due gare come nelle precedenti settimane visto che tutti i giocatori stanno bene e meritano il loro spazio. Il trio Angulo-Romero- Celli è partito alla grande in questa stagione producendo 5 doppi, 3 fuoricampo e ben 12 Rbi.

L’unica vera incognita di questo fine settimana è il maltempo visto che sono previste precipitazioni sui diamanti di Rimini e Padova. Il programma delle partite potrebbe essere stravolto in base alla disputa o meno del primo incontro di venerdì sera in Romagna (playball ore 20.30). In questo caso le opzioni come da regolamento saranno due: la prima che entrambe le gare si giochino sabato a Padova (come da accordo tra società), oppure disputare sabato sera gara1 al Plebiscito e gara2 allo Stadio dei Pirati (domenica 6 maggio).

La terna arbitrale designata per questa doppia sfida sarà formata da Zannoni, Macchiavelli e Fiorini.

Simone Drudi
Ufficio Stampa Rimini Baseball

Icaro Sport

Contatta la Redazione di Newsrimini tramite redazione@newsrimini.it o su Twitter @newsrimini

© Riproduzione riservata

Rimani aggiornato!

Iscriviti alla newsletter giornaliera

Sottoscrivi i nostri Feed

Dati Societari | Privacy | Redazione | Pubblicità | Cookies Policy

© Newsrimini.it 2014. Tutti i diritti sono riservati. Newsrimini.it è una testata registrata Reg. presso il tribunale di Rimini n.7/2003 del 07/05/2003,
P.IVA 01310450406
“newsrimini.it” è un marchio depositato con n° RN2013C000454