Crabs. Primo hurrà per gli Under 16

BasketRimini Sport

10 maggio 2018, 18:07

crabs

UNDER 16 D’ECCELLENZA, TROFEO EMILIA-ROMAGNA – III DI ANDATA
TVB-CRABS 1947 RIMINI 75-80 (27-22; 43-41; 60-51)

Crabs: Serio n.e., Fantini 1, Baroni 12, Cesarini, Radulovic 10, Rosario Cruz 27, Montanari 11, Corsetti 3, Gamboni n.e., Casoli 16, Zammarchi n.e. All.: Luongo, Firic, Vitali.

(ev) I granchietti dell’Under 16 centrano il primo successo stagionale espugnando il Multieventi di San Marino al termine di una gara entusiasmante.

Privi degli infortunati Gamboni e Zammarchi (presenti in panchina ma non utilizzabili) e senza Rinaldi, i Crabs partono subito forte segnando i primi 9 punti con tre tiri pesanti (uno di Rosario Cruz e due di Radulovic). Rimini però fatica a tenere l’1vs1 dei giocatori di casa e così ben presto il TVB prende in mano le redini dell’incontro, toccando anche il +8. Cinque punti consecutivi di Casoli e le incursioni in area di Montanari però mantengono in linea di galleggiamento i biancorossi, che alla prima sirena sono in ritardo di soli 5 punti (27-22).

Nel secondo quarto la situazione sembra precipitare: Radulovic è costretto ad uscire per un problema fisico, Corsetti commette 4 falli in 2 minuti, mentre anche Baroni e Casoli accendono la terza lampadina. Un ispiratissimo Rosario Cruz però confeziona un incredibile parziale personale che porta Rimini dal 31-26 al 31-35. Entra in partita anche Baroni ma in una amen il TVB piazza un parziale di 8-0 (con due triple) che manda le squadre al riposo sul 43-41.

Nel terzo quarto i Crabs cominciano bene con il rientrante Radulovic (10 punti, 2/6 da 3) ma alla lunga cominciano a dare segni di stanchezza: i canestri del solito Rosario Cruz e la difesa di un commovente Cesarini tengono in vita i biancorossi, ma nel finale di quarto i padroni di casa allungano e toccano il +9, che conservano fino alla sirena (60-51).

Sembra arrivato il consueto momento della resa, ed invece l’ultimo quarto comincia con dei granchietti che non ti aspetti: nei primi 3′ i ragazzi di Luongo piazzano un parzialone di 11-0, propiziato dai canestri di Montanari, Rosario Cruz e Baroni: proprio un assist di quest’ultimo per Montanari (11 punti, 10 rimbalzi, 6 recuperi) vale il sorpasso (60-61). Lo stesso Montanari esce per falli, la gara resta in equilibrio: i padroni di casa sbagliano molto anche dalla lunetta mentre Baroni (12 puni, 5 assist, 8/8 ai liberi) è glaciale e firma il 67-72, prima di uscire anche lui per 5 falli. A 35″ dalla fine Casoli appoggia un lay-up di sinistro di fondamentale importanza (70-76). Ma per ottenere il primo successo, i granchietti devono ancora soffrire: Cesarini (4 rimbalzi, 5 recuperi) sbaglia un rigore e sul ribaltamento di fronte il TVB praticamente in un’azione sola piazza 5 punti che riaprono la gara: 75-76 con 18 secondi da giocare. Sul fallo sistematico, Rosario fa 1/2 (75-77) ma Casoli è abilissimo a conquistare il rimbalzo offensivo ed a regalare un nuovo possesso. Questa volta il fallo sistematico è un po’ più duro e lo sfortunato Rosario Cruz (mvp della serata con 27 punti, 14 rimbalzi e 4 assist) è costretto ad uscire in lacrime per un infortunio alla stessa caviglia che l’ha già tenuto fuori a lungo quest’inverno. Il pallone, pesantissimo, finisce così nelle mani del neo-entrato Fantini che fa 1/2 (75-78). Ma il rimbalzo offensivo sul secondo tiro è ancora di Rimini con Corsetti (3 punti, 5 rimbalzi offensivi) che permette a Casoli (doppia-doppia con 16 punti e 13 rimbalzi) di chiudere la gara con un 2/2 dalla linea.

classifica

Icaro Sport

Contatta la Redazione di Newsrimini tramite redazione@newsrimini.it o su Twitter @newsrimini

© Riproduzione riservata

Rimani aggiornato!

Iscriviti alla newsletter giornaliera

Sottoscrivi i nostri Feed

Dati Societari | Privacy | Redazione | Pubblicità | Cookies Policy

© Newsrimini.it 2014. Tutti i diritti sono riservati. Newsrimini.it è una testata registrata Reg. presso il tribunale di Rimini n.7/2003 del 07/05/2003,
P.IVA 01310450406
“newsrimini.it” è un marchio depositato con n° RN2013C000454