Lo Stadio del Nuoto ospita i Campionati Assoluti di Nuoto Sincronizzato

sincronizzato

in foto: (credit Deepblumedia.eu)

Allo Stadio del Nuoto di Riccione è tutto pronto per ospitare i Campionati Assoluti invernali di Nuoto Sincronizzato, che tornano a Riccione dopo dieci anni.

Da venerdì 9 a domenica 11 febbraio saranno in gara 241 atleti, in rappresentanza di 33 società (46 esercizi singoli, 40 doppi e 17 squadre). Per permettere di disputare queste gare, lo Stadio del Nuoto di Riccione rimane chiuso al pubblico da giovedì 8 a domenica 11 febbraio compresi; accesso libero sulle tribune.

Nella giornata d’apertura le eliminatorie del “solo”, del “doppio” e della “squadra”. Gli Assoluti saranno visibili in credit: Deepblumedia.eu sul sito federale (www.federnuoto.it) a testimonianza dello sforzo continuo della Federazione Italiana Nuoto per ampliare l’offerta mediatica e dare maggiore visibilità alle società, ai propri atleti e ai
campioni del futuro.

Queste le società in gara: Sincro Seregno, Nuoto Vicenza Libertas, Fiamme Oro, Promogest, Team Nuoto Empoli, RN Savona, Aquatica, Aquatica Torino, RN Florentia, Unicusano Aurelia Nuoto, Azzurra Nuoto Prato, Bogliasco 1951, Montebelluna Nuoto, All Round Sport & Wellness, Busto Nuoto, Futura Club I Cavalieri, Aquademia Sincro, Sport Management, Gabbiano, Sport Village, Triestina Nuoto, Marina Militare, Sincro Mogliano Veneto, RN Legnano, SM Taurus Nuoto, Pol. Bondeno, CN Uisp, Plebiscito Padova, Syracusa Syncro, Russian Synchro School Brescia, NC Civitavecchia, Primavera Campus, Forum Sport Center.

Prima delle gare, sia degli obbligatori che della finale del solo, ci sarà l’esibizione di Arianna Sacripante, atleta con Sindrome di Down dell’associazione Progetto Filippide, che il prossimo 14 maggio presenterà al 27esimo Para Syncronized Festival a Kyoto (Giappone) un doppio misto con il campione del mondo a Budapest 2017 nel tecnico e argento nel libero Giorgio Minisini. Il progetto Filippide nasce a Roma nel 2002 ed è riservato all’attività sportiva per soggetti affetti da conclamata sindrome autistica o affetti da malattie rare correlate con l’autismo.

Il centro pilota di Roma del Progetto Filippide si è ulteriormente ingrandito e oggi vede divisi i suoi atleti in tre categorie: “piccoli”, “adolescenti” per la sezione nuoto e “adulti” per la corsa. I piccoli e gli adolescenti sono avviati all’attività natatoria che meglio si presta – per le sue caratteristiche tecniche e ambientali – ad una iniziazione sportiva dolce e graduale. In questo modo, attraverso il rapporto con l’istruttore/istruttrice fatto di gesti, parole e percezioni, si favorisce allo stesso tempo lo sviluppo delle facoltà relazionali. A questi si affianca poi la squadra di Nuoto Sincronizzato, composta da atlete affette da sindrome di Down, allenate da tecnici di rilievo nazionale (ex atlete Olimpiche della Nazionale Italiana di Nuoto Sincronizzato).

Il programma gare:
1^ giornata – venerdì 9 febbraio: ore 9 eliminatorie solo, ore 15 eliminatorie duo, ore
18.30 eliminatorie squadra.
2^ giornata – sabato 10 febbraio: ore 10 obbligatori, ore 19 finale duo.
3^ giornata – domenica 11 febbraio: ore 9 finale squadra, ore 11.30 finale solo.

Ulteriori info sul sito: www.federnuoto.it

Icaro Sport

Contatta la Redazione di Newsrimini tramite redazione@newsrimini.it o su Twitter @newsrimini

© Riproduzione riservata

Rimani aggiornato!

Iscriviti alla newsletter giornaliera

Sottoscrivi i nostri Feed

Dati Societari | Privacy | Redazione | Pubblicità | Cookies Policy

© Newsrimini.it 2014. Tutti i diritti sono riservati. Newsrimini.it è una testata registrata Reg. presso il tribunale di Rimini n.7/2003 del 07/05/2003,
P.IVA 01310450406
“newsrimini.it” è un marchio depositato con n° RN2013C000454