giovedì 22 agosto 2019
menu
di Redazione   
Tempo di lettura lettura: 1 minuto
sab 8 apr 2017 14:04 ~ ultimo agg. 15:46
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

Era appena rientrato da un viaggio in un’isola caraibica il 40enne, residente a Riccione, arrestato ieri dagli agenti della Sezione Narcotici della Squadra Mobile di Rimini Da qualche tempo gli investigatori della « narcotici » avevano attenzionato l’uomo e, appreso del suo viaggio in sudamerica, hanno deciso di aspettarne il rientro, cosa avvenuta nel pomeriggio di ieri quando verso le 17 insieme alla moglie ha parcheggiato l’automobile fuori dall’abitazione.-

Subito bloccato, è scattata la perquisizione domiciliare, nel corso della quale sono stati rinvenuti e sequestrati, nascosti dentro credenza, numerosi involucri di sostanza stupefacente di varia natura – cocaina per oltre 50 gr., hascisch per circa 300 gr. E marijuana per oltre cento gr. – suddivisa per la gran parte in dosi già pronte per lo spaccio.-

Sempre nella credenza è stato rinvenuto un foglio, nascosto in una tazza, riportante cifre e sigle, riconducibili secondo gli investigatori ai debiti che i vari acquirenti di droga avevano maturato con l’arrestato. La successiva perquisizione effettuata presso il posto di lavoro dell’uomo ha permesso di rinvenire ulteriore sostanza stupefacente nascosta anche qui dentro una credenza per ulteriori 50 gr. di marijuana.

L’uomo si è assunto la responsabilità della droga rinvenuta, dichiarando che la moglie non ne era a conoscenza.

Tratto in arresto, è stato condotto in Questura ove è stato trattenuto presso le camere di sicurezza in attesa del processo per direttissima.

Notizie correlate
di Redazione   
di Redazione   
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna