martedì 22 gennaio 2019
di Andrea Polazzi   
lettura: 1 minuto
sab 17 set 2016 11:33 ~ ultimo agg. 18 set 12:47
Print Friendly, PDF & Email
1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

Un 34enne pregiudicato (M. G. le sue iniziali), residente a Misano Adriatico, è stato arrestato venerdì dai carabinieri in esecuzione di un’ordinanza di custodia cautelare emessa dal Gip del Tribunale di Rimini. Le accuse nei suoi confronti sono di maltrattamenti in famiglia, violenza sessuale e lesioni personali aggravate.
Le indagini dei militari dell’Arma hanno consentito di far luce sulla condotta violenta dell’uomo nei confronti della moglie. In particolare sono stati addebitati al 34enne numerosi episodi di aggressione sia verbale che fisica tanto da costringere la moglie a ricorrere alle cure dei sanitari dell’ospedale di Riccione. La donna era anche stata costretta a subire atti sessuali contro il suo volere.
Il 34enne è stato portato al carcere dei Casetti a disposizione dell’ Autorità Giudiziaria.

Altre notizie
Notizie correlate
di Redazione
di Redazione
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna