lunedì 21 gennaio 2019
di Redazione   
lettura: 1 minuto
ven 11 mar 2016 13:48
Print Friendly, PDF & Email
1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

Una scelta indipendente dai rapporti con Sindaco, Giunta ed intera Amministrazione, con cui ho sempre avuto ottime relazioni”. Così Giampiero Galvani, fino ad inizio mese assessore della Giunta Cecchini commenta il suo congedo. Le sue deleghe sono state ridistribuite tra gli assessori Cibelli, Signorini ed Ubalducci.
A motivare la scelta una nuova sfida politica: “Ho deciso di iniziare un nuovo percorso politico che, per essere affrontato, richiede un impiego di energie non più compatibile con il mio ruolo di Assessore del Comune di Cattolica. Ecco, perciò, che ho preferito rassegnare le mie dimissioni per dedicarmi a 360 gradi a questo nuovo progetto. Ovviamente non posso non ringraziare affettuosamente il Sindaco per l’opportunità datami e per la fiducia accordatami nell’affidarmi un così importante Assessorato. Un grazie particolare va anche ai miei colleghi Assessori con cui in questi quasi 5 anni, il rapporto è stato sempre d’amicizia, lealtà e cooperazione.
Parole di gratitudine anche da parte del Sindaco Piero Cecchini e dei membri della Giunta: “Desidero ringraziare Galvani a nome mio e di tutta la Giunta per tutte le preziose azioni svolte a beneficio della città. Gli auguro, quindi, ogni sorta di bene e gli faccio un in bocca al lupo per i suoi progetti futuri”.

Notizie correlate
di Redazione
di Redazione
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna