domenica 20 gennaio 2019
Rimini Rimini Social

La parte migliore di me

di Stefano Rossini   
lettura: 1 minuto
sab 7 nov 2015 08:21 ~ ultimo agg. 6 nov 11:41
Print Friendly, PDF & Email
1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

All’interno degli eventi del mese delle famiglie di novembre, sabato 7 novembre verrà presentato al Teatro degli Atti lo spettacolo La parte migliore di me, sul tema dei padri separati.

 

“Da qualche anno – dichiarano gli autori – si è fatta sempre più evidente una nuova determinazione, una presa di coscienza sociale, che potremmo identificare come quella dei padri separati. Uomini che, dopo una più o meno burrascosa esperienza di separazione, sono costretti nella maggior parte dei casi, ad abbandonare il tetto coniugale, trovandosi a dover affrontare repentini cambi di equilibri di natura affettiva, sociale ed economica“.

 

Anche gli autori dello spettacolo hanno intervistato i coinquilini del Residence dei padri separati (noi ne abbiamo parlato qui: Chiacchiere tra babbi) e hanno approfondito la tematica.

“Lo spettacolo vuole osservare da vicino quello che è diventato uno dei disagi simbolo della nostra generazione, tentando di porsi degli interrogativi su una questione che crediamo sostanziale, ovvero: l’assenza di prospettive data dalla rottura degli argini col vecchio modello di famiglia”.

Sul palco degli Atti, sabato pomeriggio alle 17, assisteremo al confronto tra un’integerrima assistente sociale e un padre separato in piena ricostruzione emotiva. Un dialogo, da cui entrambi usciranno profondamente cambiati.
LA PARTE MIGLIORE DI ME
di Francesca Detti e Andrea Gambuzza
con Ilaria Di Luca e Andrea Gambuzza

Ass.ne Culturale Orto degli Ananassi
Presso il Teatro degli Atti, via Cairoli 42

Sabato 7 novembre ore 17

Altre notizie
di Redazione
FOTO
di Simona Mulazzani
FOTO
Notizie correlate
di Redazione
di Redazione
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna