12 novembre 2018

Hai visto il nuovo menu? Qui trovi i temi forti e le località!

Erosione. Le categorie sul recente accordo: agire in fretta

AmbienteProvinciaRegione

6 novembre 2015, 13:28

in foto: repertorio

Le associazioni dei balneari intervengono sull’accordo anti erosione firmato nei giorni scorsi a Rimini tra il presidente della regione Bonaccini e il Ministro Galletti. “L’erosione continua ha sempre rappresentato una minaccia per le nostre spiagge – dichiarano Simone Battistoni, Presidente SIB Confcommercio, Maurizio Rustignoli Presidente FIBA Confesercenti e Giorgio Mussoni Presidente OASI Confartigianato – Il ripascimento costiero deve essere una priorità da perseguire ogni anno per salvaguardare il lavoro delle imprese balneari e non veder vanificata la promozione dell’offerta turistica della nostra costa”.
“Accogliamo con favore – affermano i Presidenti – la sottoscrizione dell’Accordo e chiediamo ora che le risorse siano impiegate al più presto ”. Previsti quattrocentomila metri cubi di sabbia in più, per combattere il fenomeno dell’erosione costiera, rispetto agli 800 mila metri cubi del 2007.

Andrea Polazzi

Contatta la Redazione di Newsrimini tramite redazione@newsrimini.it o su Twitter @newsrimini

© Riproduzione riservata

Rimani aggiornato!

Iscriviti alla newsletter giornaliera

Sottoscrivi i nostri Feed

Dati Societari | Privacy | Redazione | Pubblicità | Cookies Policy

© Newsrimini.it 2014. Tutti i diritti sono riservati. Newsrimini.it è una testata registrata Reg. presso il tribunale di Rimini n.7/2003 del 07/05/2003,
P.IVA 01310450406
“newsrimini.it” è un marchio depositato con n° RN2013C000454