La Fiorita è pronta per affrontare la Fiorentina

CalcioSan Marino Sport

14 luglio 2014, 15:25

La Fiorita è pronta per affrontare la Fiorentina

La Fiorita è pronta a regalarsi un altro sogno. Dopo la vittoria in Campionato e l’esperienza in Champions League i gialloblù di Montegiardino sfideranno in amichevole la Fiorentina di Vincenzo Montella in un match che si annuncia ovviamente molto duro ma senza dubbio entusiasmante.

La squadra di Montegiardino partirà domattina in pullman dalla piazza del Castello e raggiungerà Moena, sede del ritiro viola, per pranzare con gli avversari.
Alle 17.30 l’amichevole ufficiale riconosciuta da FIGC e FSGC e trasmessa in live streaming su violachannel.tv.

La rosa a disposizione di Manca è la stessa sulla quale il tecnico poteva contare in Champions League fatta eccezione per alcuni calciatori (tra i quali Andy Selva e Nicola Cavalli) che avevano già prenotato le proprie ferie estive e non saranno del gruppo.
A rinforzare l’attacco arriva Capucho Neves Jeda, ex attaccante di Rimini e Cagliari mentre in difesa i gialloblù di Montegiardino sfrutteranno l’amichevole per provare un paio di giocatori in vista dell’eventuale acquisto per completare la rosa della prossima stagione.
Faranno parte del gruppo anche alcuni giovani che hanno giocato con la maglia della Fiorita il Memorial Federico e Paolo Crescentini.

Alan Gasperoni (Presidente): “Siamo pronti anche all’eventualità di una goleada, sappiamo benissimo quanto è complicato giocare contro queste squadre. I risultati delle amichevoli estive dei club di Serie A sono sempre altisonanti e i 2000 tifosi viola che sono a Moena da una settimana spingeranno per vederli segnare tanto. Non è il risultato che ci interessa, è regalarci l’ennesima emozione e divertirci di fronte a campioni con la C maiuscola. Per noi è già un motivo di orgoglio essere stati chiamati per giocare questa amichevole, significa che cresce l’appeal del nostro calcio grazie al lavoro che facciamo, al livello di gioco che cerchiamo di esprimere e alla promozione che abbiamo cercato di fare attraverso i media. Ho sempre provato a spiegare ai calciatori che la doppia partita di Champions League non poteva essere semplicemente considerata un premio per il Campionato vinto perché l’ufficialità di quella competizione non può essere discussa. Il vero premio per la vittoria del Campionato è questa amichevole”.

Simone Montanari (Capitano): “Ho visto l’allenamento, inventiamoci una scusa per non giocare! Ovviamente la mia è una battuta, sono molto felice di prendere parte a questo tipo di partite che fanno bene a chi si sacrifica tutto l’anno per raggiungere obiettivi importanti. Sono con la famiglia a Moena da alcuni giorni e sono stato a seguire l’allenamento della Fiorentina, sono impressionanti, velocissimi, giocano tra le linee con una facilità incredibile. Prepariamoci!”

Contatta la Redazione di Newsrimini tramite redazione@newsrimini.it o su Twitter @newsrimini

© Riproduzione riservata

Rimani aggiornato!

Iscriviti alla newsletter giornaliera

Sottoscrivi i nostri Feed

Dati Societari | Privacy | Redazione | Pubblicità | Cookies Policy

© Newsrimini.it 2014. Tutti i diritti sono riservati. Newsrimini.it è una testata registrata Reg. presso il tribunale di Rimini n.7/2003 del 07/05/2003,
P.IVA 01310450406
“newsrimini.it” è un marchio depositato con n° RN2013C000454