domenica 20 gennaio 2019
di    
lettura: 1 minuto
ven 10 ago 2012 11:13 ~ ultimo agg. 00:00
Print Friendly, PDF & Email
1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

Non solo griffe famose ma anche attrezzi ginnici, il mercato della merce contraffatta non conosce limiti. Le Fiamme Gialle riminesi hanno effettuato numerosi interventi nei giorni scorsi e denunciato sei persone, italiani ed extracomunitari, per ricettazione e detenzione di circa 500 tra magliette e accessori riportanti note marche nazionali e non. Ma non solo: su segnalazione dei colleghi di Taranto, la tenenza di Cattolica ha individuato e sequestrato 100 panche addominali Ab Rocket e Ab Circle il cui commercio è esclusiva di Mediashopping. Gli attrezzi non rispondevano invece agli standard dell’azienda ed erano stati fatti in Cina e importati da un’azienda del salernitano per essere trasportati poi nei magazzini di Taverna di Monte Colombo. Le panche avrebbero fruttato sul mercato circa 10mila euro.

Notizie correlate
di Redazione
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna