domenica 20 gennaio 2019
di    
lettura: 1 minuto
lun 2 lug 2012 12:16 ~ ultimo agg. 00:00
Print Friendly, PDF & Email
1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

E’ un Simone Sabbioni carico d’oro quello che lascia oggi Torrevieja, in Spagna, dove si è tenuta la XVIII MEDITERRANEAN SWIMMING CUP – Coppa Comen 2012, competizione per squadre nazionali Categoria Ragazzi -si legge in una nota ufficiale-.

Oggi è arrivata la terza medaglia del metallo più prezioso sui 100 dorso, vinti in 57”19, nuovo record della manifestazione. Sabbioni si è imposto sul greco Christou Apostolos (57”71) e sul francese Dylan Lavorel (57”77).

Ieri, l’allievo di Luca Corsetti aveva vinto i 200 dorso in 2’04”20, record della manifestazione eguagliato e sua migliore prestazione di sempre, inferiore sia al 2’04”89 degli Italiani Assoluti quando finì 13esimo e al 2’04”84 del Trofeo Nicoletti dove fu bronzo. Sempre ieri, oro anche nella 4×100 mista con una prima frazione a dorso davvero spettacolare, chiusa in 56”78 regalando alla staffetta azzurra quasi 4 secondi di vantaggio sugli avversari.

(nella foto, Simone Sabbioni)

Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna