martedì 11 dicembre 2018
In foto: Il problema è reale ma gli interventi non sono di competenza della provincia. L'assessore alla mobilità Mirra risponde così all'interrogazione da parte del consigliere dell'Udc Maurizio Nanni sulle rotatorie poste sulla Statale 16, una all'incrocio con la Statale 9 e l'altra con via Grotta Rossa.
di    
lettura: 2 minuti
mer 13 lug 2011 13:20 ~ ultimo agg. 00:00
Print Friendly, PDF & Email
2 min 14
Print Friendly, PDF & Email

In merito a quest’ultima, in via di costruzione, i residenti del quartiere lamentano le difficoltà di attraversamento che si verrebbero a creare per pedoni e ciclisti (vedi notizia). La provincia, pur ribadendo che le competenze sono in capo ad Anas, Società Autostrade e Comune, suggerisce la possibilità di un attraversamento pedonale rialzato rispetto alla quota stradale, fuori dal tracciato della rotatoria e raggiungibile tramite un percorso sicuro oppure, anche se gravosa dal punto di vista economico la realizzazione di un sottopasso che conduca la mobilità lenta in corrispondenza di Casa Pomposa. Ipotesi che la provincia solleciterà agli enti interessati. Un’interrogazione in proposito sarà presentata anche in consiglio comunale da parte del consigliere di Sel Fabio Pazzaglia.

Per quanto riguarda invece il posizionamento all’altezza della rotatoria dello stadio del baseball di un avviso luminoso di pericolo e di uno spartitraffico per impedire la svolta in via Stiria, come chiesto da Nanni, la provincia si farà carico di sollecitare l’Anas.

La risposta della provincia all’interrogazione del consigliere Nanni

In riferimento alle interrogazioni di cui all’oggetto:
Rotonda SS16 – posizionamento avviso luminoso zona SCM e spartitraffico
 Pur condividendo pienamente il grave problema derivante dal traffico che si viene a creare nello svincolo tra la SS.16 e la SS.9 – zona baseball (direzione Ravenna-Rimini), si precisa che per quanto alla richiesta del posizionamento di un avviso luminoso di pericolo rallentamento e/o veicoli fermi (in zona SCM) e alla realizzazione di uno spartitraffico che impedisca la svolta verso via Stiria, (diminuendo il numero dei possibili incidenti), purtroppo la Provincia di Rimini non ha competenze in merito a tali interventi. La S.S. 16 è una Strada Statale e quindi in carico ad ANAS. Sarà comunque nostra premura portare, con urgenza, all’attenzione di ANAS la Sua proposta sollecitandone la pronta realizzazione.
Rotonda SS16 – sottopasso zona Grotta Rossa
 In riferimento alla Sua richiesta (e alla nota già inoltrata dell’Associazione FIAB “Pedalando e Camminando”) per la realizzazione di un sottopasso ciclo/pedonale in zona Grotta Rossa, che eviti l’isolamento di una larga parte della popolazione residente, intervenendo considerata l’esecuzione in corso della rotatoria sulla SS16, si precisa che quest’ultima rientra nelle opere interferite con la viabilità esistente in relazione all’ampliamento della
III corsia A 14.
Si ribadisce tra l’altro che, anche in tale ambito, purtroppo la competenza non è in carico alla Provincia di Rimini ma ad ANAS, quale Ente proprietario della S.S.16, a Società Autostrade per quanto alla A14 e al Comune di Rimini, trattandosi di interventi previsti su territorio comunale.
In quanto alla possibile soluzione relativa al transito in sicurezza, comprendendo la reale pericolosità del tratto, si potrebbe intervenire con un attraversamento pedonale rialzato rispetto alla quota stradale, fuori dal tracciato della rotatoria (garantendo una maggiore visibilità sia da parte del pedone impegnato nell’attraversamento che da parte del conducente del mezzo che percorre la rotatoria) e raggiungibile tramite un percorso sicuro (anche questo sopraelevato rispetto alla sede stradale), come già realizzato nella rotatoria tra la SS16 e la Sp258 Marecchiese. Ulteriore alternativa, anche se gravosa dal punto di vista economico, sarà sollecitare da parte nostra, gli Enti interessati al fine della realizzazione di un sottopasso che conduca la mobilità lenta in corrispondenza di Casa Pomposa.

Notizie correlate
di Redazione
VIDEO
di Redazione
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna
LEGGI TUTTE LE NOTIZIE SUL METEO