domenica 16 dicembre 2018
In foto: Prosegue l'ondata di caldo che da alcuni giorni sta facendo boccheggiare la Romagna, con afa, umidità e temperature sopra la media.
di    
lettura: 1 minuto
lun 11 lug 2011 17:57 ~ ultimo agg. 00:00
Print Friendly, PDF & Email
1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

La percezione del calore rilevata dall’Arpa regionale parla di disagio contenuto fino a domani, poi, mercoledì, ci sarà addirittura un aumento, con un livello di disagio vero e proprio sul riminese, mentre per buona parte della regione si prevede “forte disagio”. La Protezione civile dell’Emilia Romagna ha prorogato di 48 ore, fino alle 18 di mercoledì, l’allerta calore che era in scadenza alla stessa ora di oggi.
Il livello di ozono rimane, seppur di poco, ancora sopra il limite. Fino al fine settimana non si prevedono variazioni significative del quadro climatico.
A metà pomeriggio, oggi erano una trentina le persone che si sono recate ai posti di Pronto Soccorso in Provincia per malori causati dal caldo. Il numero del nucleo prevenzione caldo dell’Ausl di Rimini, che risponde allo 0541/707305, continua la sua attività ormai collaudata. Gli anziani a rischio sono chiamati pressoché quotidianamente, e le chiamate in ingresso sono ormai poche.

(le previsioni)

Altre notizie
di Maurizio Ceccarini
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna