martedì 11 dicembre 2018
In foto: Il proverbiale maltempo inglese non si è smentito nel primo giorno di libere del Gp di Gran Bretagna. La pioggia, infatti, ha rovinato la sessione pomeridiana.
di    
lettura: 2 minuti
ven 10 giu 2011 18:50 ~ ultimo agg. 00:00
Print Friendly, PDF & Email
2 min 7
Print Friendly, PDF & Email
Reading Time: 2 minutes

La sessione di questa mattina della Moto2 si è svolta su asfalto asciutto e Alex ha siglato un ottimo ottavo tempo (2’11.426) in quello che può essere considerato il suo primo turno sul tracciato di Silverstone -si legge in una nota-. Lo scorso anno, infatti, il sammarinese si vide costretto a saltare la gara e il sabato di prove per via di un infortunio alla schiena riportato nell’unico turno del venerdì.

Il maltempo ha invece rovinato la sessione pomeridiana del Gp di Gran Bretagna. La pioggia caduta copiosa durante i turni di MotoGp e 125, è cessata in concomitanza con l’ingresso dei piloti di Moto2, lasciando la pista completamente bagnata che è andata via via asciugandosi. Il turno ha dato ben poche indicazioni a tutti e Alex ha atteso che le condizioni si stabilizzassero per entrare in pista ed evitare rischi inutili. I cinque giri non sono stati sufficienti per qualificarsi ed è per ciò rimasto fuori dalla classifica con altri dodici piloti.

Domani il turno della mattina sarà utilizzato per provare le modifiche che oggi è stato possibile testare nella sessione pomeridiana per via del maltempo.

Alex De Angelis: “Sono molto soddisfatto dell’ottavo tempo di questa mattina; Silverstone è, infatti, una pista a me sconosciuta visto che lo scorso anno qui ho effettuato solo parte di un turno, per di più sotto la pioggia, a causa di un infortunio. Il primo turno è andato bene e il cambio motore sembra già aver dato riscontri e sensazioni positive. Oggi pomeriggio la pista era in condizioni critiche: completamente bagnata a inizio turno, si è poi mano a mano asciugata così ho atteso al box il momento giusto per uscire. Abbiamo preferito evitare rischi inutili e sono entrato per effettuare pochi giri con le slick e su pista ancora bagnata. Il turno non è quindi da prendere in considerazione e le piccole modifiche che avevamo programmato per il secondo turno le proveremo domani.”

Gli orari in pista
Sabato(FP3) 12.10-12.55, (QP) 16.10-16.55
Domenica (WUP) 10.00-10.20, (RACE) 12.15

Altre notizie
di Icaro Sport
VIDEO
Notizie correlate
di Icaro Sport
di Icaro Sport
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna
LEGGI TUTTE LE NOTIZIE SUL METEO