Podismo. Massimo Corrado e Monica Pezzotti conquistano la 12° Rimini-Riccione

Rimini Sport

25 aprile 2011, 22:45

in foto: Il 14° Golden Fest parla lombardo e ha sposato con successo il binomio sport e vacanza attiva.

La vigilia di Pasqua appassionati, della corsa provenienti da tutta la Penisola, hanno invaso Rimini per partecipare al 14° Golden Fest “Rimini–Riccione” prova d’apertura del Calendario Golden Runner Finisher. La manifestazione organizzata dal Golden Club Rimini con il Patrocinio della Provincia, del Comune, del Quartiere 6 di Rimini e valevole per il Campionato Regionale Libertas di corsa su strada e pro Croce Rossa Italiana, per l’acquisto di un defibrillatore, si è disputata su un tracciato velocissimo di 10 Km riscontrando una grossa partecipazione – si legge in una nota del Golden Club Rimini -.

I forti runners bresciani Massimo Corrado e Monica Pezzotti hanno preceduto i favoriti della vigilia il sammarinese Stefano Ridolfi e la riminese Fausta Borghini. Dopo che gli altoparlanti hanno trasmesso l’inno d’Italia, per i 150° anniversario dell’Unità d’Italia, è scattata la 12 Rimini-Riccione che ha visto tagliare il traguardo a 228 competitivi di cui 48 in rappresentanza del gentil sesso.

Uomini. L’alfiere dell’Atletica Arvedi Brescia, Massimo Corrado, con una progressione finale è andato a cogliere il successo in 32’ 13” davanti al favorito della vigilia il titano Stefano Ridolfi della Gabbi Bologna che ha chiuso in 33’00” ed al marchigiano Davide Seri dell’Atletica Asta Mura Ancona in 33’24”. Hanno completato la top ten maschile Moreno Martinini dell’Olimpia Amatori Rimini 33’31”, Massimiliano Nicolini del Golden Club Rimini 33’45”, Luca Nocentini (Avis San Sepolcro) 33’54”, Massimo Torsani (Olimpia Amatori Rimini) 34’31, Valerio Vincenzi (Sidermec F.lli Vitali) 34’41” e Denis Pianini (G.P. Villa Verucchio) in 34’57”.

Donne. Nei 10.000 rosa con una cavalcata solitaria la lombarda Monica Pezzotti dell’Atletica Brescia in 37’57” ha avuto la meglio sulla romagnola Fausta Borghini del GPA San Marino giunta in 39’16” e la toscana Cristiana Corsini dell’Avis San Sepolcro 40’38”. Seguono Aurora Placci (Atletica 85 Faenza) 40’48”, Katia Bianchini (San Rafael Bologna) 41’ 00”, Susy (Atletica 85 Faenza) 41’08”, Emanuela Berardi (Gabbi Bologna) 41’16”, Antonella Panza (Gam Whirpool) 41’24”, Sara Giachi (Avis San Sepolcro) 42’30” e Arianna Tiozzo (Avis Bra) 42’ 35”.

Categorie. Nelle categoria hanno trionfato Marco Ansaloni in 35’22” (Amatori A), Massimiliano Nicolini (Amatori B), Moreno Martinini (Amatori C), Valerio vincenti (Amatori D), Alfiero Scarpellini (Amatori E) 41’ 38”, Aurora Placci (Amatori F), Katia Bianchini (Amatori G) ed Anna Cannarecci (Amatori H) 43’ 30”.

Tra le società, si è imposta nel Gran Premio Seat-Autopista la compagine dell’Avis San Sepolcro. Le classifiche della Rimini–Riccione sono on line su www.goldenclubrimini.it.

(nella foto di Gianfranco Grazioli, la partenza)

Contatta la Redazione di Newsrimini tramite redazione@newsrimini.it o su Twitter @newsrimini

© Riproduzione riservata

Rimani aggiornato!

Iscriviti alla newsletter giornaliera

Sottoscrivi i nostri Feed

Dati Societari | Privacy | Redazione | Pubblicità | Cookies Policy

© Newsrimini.it 2014. Tutti i diritti sono riservati. Newsrimini.it è una testata registrata Reg. presso il tribunale di Rimini n.7/2003 del 07/05/2003,
P.IVA 01310450406
“newsrimini.it” è un marchio depositato con n° RN2013C000454