lunedì 15 luglio 2019
menu
In foto: A Riccione prosegue la stagione del calcio giovanile internazionale. Da aprile a giugno i campi da gioco della Perla accoglieranno migliaia di giovani atleti tedeschi, spagnoli, greci e italiani.
di    
Tempo di lettura lettura: 1 minuto
mer 27 apr 2011 17:45 ~ ultimo agg. 00:00
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

Si è aperta ieri pomeriggio, con la cerimonia inaugurale allo Stadio Comunale, il meeting giovanile internazionale di calcio Coppa Adriatica, il secondo dei tornei che Komm Mit, associazione tedesca specializzata in meeting sportivi internazionali, terrà a Riccione nel corso della primavera 2011 – si legge in una nota del Comune di Riccione -. Nei primi due tornei di aprile, l’Adria Cup (21-25 aprile) e il meeting Coppa Adriatica (25-30 aprile), i partecipanti saranno complessivamente circa 4.300, suddivisi in 30 squadre per ogni torneo, per un totale di 140 partite in programma. La serie dei meeting primaverili riprenderà poi ai primi di giugno con l’Italia Super Cup (3-5 giugno), la Riccione Cup (11-15 giugno), l’All Together Cup (23-26 giugno) e l’ Italy Trophy (26 -2 luglio). La logistica e la ricettività alberghiera sono affidate a FirmaTour.
L’organizzazione Komm Mit, associazione priva di scopo di lucro, ha una ormai lunga consuetudine con Riccione e i suoi campi da gioco. Come si ricorderà, un importante accordo triennale è stato rinnovato nel novembre scorso, tra il Sindaco Massimo Pironi, il Presidente di Komm Mit, Markus Egyptien, e Paolo Bracalenti, responsabile della società Fya Virtus TreVillaggi. L’accordo, relativo al triennio 2012-14, riguardava proprio l’uso del Centro sportivo comunale “Italo Nicoletti” e ripropone i termini della collaborazione già in atto nel triennio 2009-2011. A dare un’idea dell’importanza del rapporto tra la Kommit e la città di Riccione, consolidatosi negli anni, basti ricordare che nel solo 2010 l’associazione tedesca ha portato sui campi da gioco della Perla Verde, nei mesi primaverili, complessivamente 9070 presenze di giovani sportivi provenienti da 13 diversi paesi: Germania, Austria, Svizzera, Italia, Spagna, Republica Ceka, Romania, Russia, USA, Lussemburgo, Belgio, Ucraina, Grecia.

(nella foto, la cerimonia inaugurale allo Stadio comunale “Italo Nicoletti”: il sindaco Massimo Pironi con la mascotte del Torneo)

Notizie correlate
di Icaro Sport   
VIDEO
di Icaro Sport   
FOTO
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna